Uncategorized 12 ottobre 2019

“Ci volevano i malori per far emergere le criticità del Niccolini Palli?”

ROBERTO BIASCI(LEGA): “LIVORNO: PALESE STATO DI DEGRADO AL LICEO NICCOLINI-PALLI. CI VOLEVANO I MALORI PER FAR EMERGERE LE CRITICITA’?”

Roberto BiasciLivorno 12 ottobre 2019 – “In questi giorni, purtroppo-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega-il liceo Niccolini-Palli di Livorno è assurto alla ribalta della cronaca.”

“Non per fatti positivi-prosegue il Consigliere-ma per una serie di malori che hanno ripetutamente colpito diversi studenti.” “A parte ciò, fatto peraltro molto grave-precisa l’esponente leghista-quello che preoccupa ulteriormente è lo stato di degrado in cui versa la scuola.”

“Una situazione allarmante-sottolinea Biasci-che tarda ad essere risolta per la solita burocrazia che allunga inesorabilmente le tempistiche d’intervento.”

“Progetti di recupero pare che ve ne siano-rileva il rappresentante del Carroccio-ma, intanto, i ragazzi studiano in un ambiente malsano e certamente non privo di qualche pericolo.”

“Il nostro non vuole essere puro allarmismo-insiste Biasci-ma una triste considerazione su uno stato di cose, ahimè, destinato a durare nel tempo.”

“Le Istituzioni preposte, a vari livelli-conclude Roberto Biasci-hanno fatto, fino in fondo, il proprio dovere? Ai posteri, l’ardua sentenza.”

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento