Cronaca 17 Maggio 2021

Cinque volti nuovi nel consiglio direttivo di Avis Livorno, Bagnoli confermato presidente

Cinque volti nuovi nel consiglio direttivo di Avis Livorno

Bagnoli confermato presidente, Bastogi e Benni vice presidenti

Le elezioni si sono svolte tra il 7 e il 14 maggio e hanno visto la conferma

del presidente uscente ma con un’importante ondata di rinnovamento

Secondo mandato come presidente di Avis Comunale Livorno per Matteo Bagnoli che, all’unanimità, è stato confermato alla guida dell’associazione anche per il prossimo quadriennio. E se Bagnoli, proveniente dal gruppo Casalp, è il segno di continuità, le novità arrivano da Bruno Bastogi, ex storico dirigente Ctt, eletto come vice presidente vicario. L’altra carica di vice presidente, invece, è di Cosetta Benni, proveniente dal gruppo SVS. Dei componenti del nuovo consiglio di Avis Livorno, quasi la metà (5 su 11) sono nuovi.

«Alla vigilia delle elezioni, che si sono svolte dal 7 al 14 maggio e rinviate a marzo causa Covid, avevo fatto un appello affinché ci fossero energie nuove a spingere l’attività dell’Avis Comunale Livorno fino al 2025. Avevo comunque dato la mia disponibilità a candidarmi per il nuovo consiglio – afferma Bagnoli -. Il Consiglio Direttivo riunitosi lo scorso 14 maggio, ha ritenuto doveroso che proseguissi nel mio incarico; dalla mia parte avrò l’esperienza maturata fin dal 2017 e ho accettato, convinto che tutti gli 11 consiglieri saranno attivi con me in un vero e proprio lavoro di squadra».

Bruno Bastogi, pur essendo un ingresso nuovo nel consiglio, è un donatore con quasi cento donazioni alle spalle. E anche da ex dirigente Ctt ha più volte collaborato attivamente con Avis Livorno in tante iniziative ed eventi legati all’associazione del dono. Mentre Cosetta Benni con l’SVS lavora praticamente tutti i giorni nell’importante servizio, in particolare durante le emergenze, di trasporto sangue. Gli altri membri del direttivo sono: tra i confermati Giovanni Belfiore (segretario, proveniente dal gruppo Polizia di Stato), Rita Rabuzzi (tesoriere, indipendente), Alessandro Calugi e Antonio Cucé (consiglieri, entrambi del gruppo Vigili del Fuoco) e Claudio Marmugi (consigliere, indipendente). I nuovi ingressi, oltre a Bastogi e Benni, sono Leonardo Lulli (consigliere, indipendente), Claudio Mazzi (consigliere, gruppo telefonici) e Simone Poli (consigliere, indipendente). Da citare anche Federico Paretti (consiglio sindaci revisori dei conti).

«Ci aspettano, ora, quattro anni impegnativi, perché uscendo dalla pandemia dovremmo essere presenti e attivi ancora di più sul territorio – spiega ancora Matteo Bagnoli -. Ci aspettano sfide e novità importanti, come il futuro cambio della sede associativa legata al progetto del nuovo ospedale. Senza dimenticare eventi e campagne di comunicazione fondamentali per mantenere il trend positivo che, proprio durante l’emergenza da coronavirus, ha visto un dato di crescita positivo delle donazioni».

E dopo un lungo stop, anche grazie all’avanzare della campagna vaccinale, riprenderanno proprio gli eventi di Avis Livorno. L’associazione è riuscita a coinvolgere anche nell’anno scolastico 2020-2021 le scuole medie livornesi nel progetto “Ciak, si gira: un cortometraggio per Avis!” e che vedrà le proiezioni e premiazioni finali il 4 giugno. Il 20 giugno, invece, è fissata “Una Corsa per rinascere”.

Per informazioni e prenotazioni: 0586/444111 – dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 13:00.

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 8-21 giugno
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento