Collesalvetti 15 Ottobre 2020

Cittadini in Comune per Collesalvetti chiede di fare chiarezza sulle spese legali relative alla questione piscine

Europei di nuoto piscinaCollesalvetti 15 ottobre 2020

Cittadini in Comune per Collesalvetti chiede di fare sulle spese legali relative alla questione piscine

“E’ l’elefante nella stanza degli ultimi 4 mandati. Un progetto ambizioso naufragato in pochissimo tempo che ha avuto enormi impatti sulla politica oltre che sulle finanze del nostro territorio.

Il Comune spenderà nei prossimi mesi quasi 2 milioni di euro per chiudere il debito restante per le Piscine. Debito che altrimenti sarebbe pagato nei prossimi 7 anni con rate da 255 mila euro SENZA INTERESSI (non c’è quindi un vantaggio finanziario nell’estinguere anticipatamente questo debito, l’intento è liberare spesa corrente nei prossimi anni).

Come possiamo permetterci questo esborso se “non ci sono soldi” come cittadini e associazioni sentono sempre ripetersi?

Abbiamo milioni di euro di avanzo accumulati negli ultimi anni NON spendendo, non facendo quegli investimenti sul territorio che altri comuni vicini a noi hanno fatto e la differenza si vede.

Adesso che l’immobile è tornato nelle disponibilità del comune e il debito si avvia verso il definitivo stralcio e che con deliberazione della giunta comunale è stato dichiarato concluso il mandato difensivo possiamo adesso iniziare a fare un bilancio, chiedendo conto di quello che è stato: per questo abbiamo presentato una interrogazione a risposta scritta per conoscere i costi legali sostenuti dal Comune negli ultimi 10 anni.

Questo non cambierà certo ciò che è stato, ma pensiamo sia il momento per aprire una riflessione su una questione che ci ha toccato tutti molto profondamente”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento