Cronaca 18 Novembre 2018

Cliente ubriaco impedisce la chiusura del locale, intervengono i carabinieri

Livorno – Intorno alle 03.00 del mattino il gestore di un locale pubblico, sito in zona Ardenza, attraverso l’utenza “112” richiedeva l’intervento dell’Arma dei Carabinieri

All’interno del suo locale vi era un cliente, ubriaco, che non gli consentiva di chiudere il locale.

A seguito dei numerosi inviti ad andare via, tra il gestore e l’uomo nasceva un accesso diverbio.

Sul posto giungevano due pattuglie della Compagnia Carabinieri di Livorno. Il cliente, nonostante la presenza dei militari in uniforme, continuava nel suo atteggiamento, non volendo andar via dal locale e, anzi, opponeva resistenza e rivolgeva frasi offensive e minacciose nei confronti dei militari.

Data la ostinata opposizione dell’uomo, i Carabinieri lo portavano in caserma per gli adempimenti del caso.

L’uomo è stato identificato in L.B., 56enne, livornese, già noto alle Forze dell’Ordine, e deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di resistenza, oltraggio, minacce a Pubblico Ufficiale e ubriachezza molesta.

CONDIVIDI SUBITO!