Collesalvetti 19 Ottobre 2020

Collesalvetti: il Comune estingue il debito della Cittadella dello Sport e risparmia oltre 52mila euro

Cittadella dello Sport, avviata la procedura per l’estinzione del debito a carico del Comune di Collesalvetti

collesalvetti cittadella dello sportCOLLESALVETTI 19 ottobre 2020.

Sette annualità da versare, per un importo pari a 1.785.000 euro.

E’ quanto ancora dovuto dal Comune di Collesalvetti per estinguere il debito residuo legato alla Cittadella dello Sport.

Una somma derivante dall’accordo transattivo siglato il 30 novembre 2016, quando, all’Amministrazione, dopo essere rientrata in possesso delle aree e degli edifici di Via Picchi, era stato riconosciuto l’obbligo a pagare l’intera somma ( 3.550.000 euro ) ai creditori.

Un milione di euro versato in acconto e dieci rate annuali da 255.000 euro fino al 2026.

“I conti del nostro Comune, ha spiegato il Sindaco Adelio Antolini, godono di ottima salute.

Lo testimonia l’avanzo di bilancio che ammonta ad oltre quattro milioni di euro, non utilizzabili, però, per le spese correnti ricorrenti, come, ad esempio, la manutenzione ordinaria o le spese sociali.

Ed è proprio l’impossibilità di usare queste risorse che ci ha portati a considerare un’opportunità importante, ossia quella di verificare la disponibilità degli istituti di credito a rimodulare la tempistica dei pagamenti ancora dovuti per la Cittadella dello Sport che, ad oggi, oltre ad un nido privato, ospita attività sportive e culturali”.

“Il pagamento in unica soluzione infatti, ha proseguito Antolini, svincola le risorse ordinarie di parte corrente che saranno più convenientemente impiegate per le finalità istituzionali dell’ Ente e per l’erogazione dei servizi ai cittadini ed al territorio. Così, lo scorso 16 luglio, la Giunta ha scelto di avviare il percorso di rimodulazione e, nell’ultima seduta del Consiglio Comunale con il parere favorevole del Partito Democratico, Collesalvetti Civica e del Movimento 5 Stelle; l’astensione dei Cittadini in Comune ed il voto contrario di Lega e Fratelli d’Italia, è stata approvata la variazione di bilancio che ci permetterà di concludere questa vicenda.

Non solo, grazie ad una capitalizzazione, riusciremo a risparmiare ulteriori 52.173,34 euro”.

Dunque, un passo in avanti verso una migliore gestione delle risorse e che, soprattutto, permetterà all’Amministrazione Comunale di poter programmare l’utilizzo di quanto a disposizione per il territorio.

CONDIVIDI SUBITO!