Boxpress 7 Luglio 2020

Come arrostire la pancetta nel forno

Cibo e Bevande – Sappiamo tutti che ci sono molti modi per cucinare la pancetta, ma dopo molte ricerche e test sul campo (abbiamo mangiato tantissima pancetta nel 2019, abbiamo stabilito che il modo più intelligente per cucinare il bacon è cuocere le fette di pancetta nel forno: c’è meno pasticcio, permette di servire la pancetta per una folla “oceanica” e i risultati sono altrettanto croccanti.

cucinare-pancetta-al-forno

Ci sono alcune eccezioni a questa regola. Se stai cucinando solo un paio di fette, una padella è più facile – con acqua se vuoi cucinare la pancetta light! In secondo luogo, se saltare la pancetta è uno dei tanti passaggi in una ricetta, ad esempio se si vogliono cucinare patate e bacon per colazione, bisogna sempre seguire le istruzioni.

Ma nell’80% di tutti gli scenari per la colazione, il metodo del forno funziona meglio.

Ecco come cucinare perfettamente la pancetta nel forno.

INGREDIENTI

n. 12 fette di pancetta

1. Avere il forno caldo.

Preriscaldare il forno al massimo e rivestire una grande teglia con un foglio di alluminio o carta forno. (Ce ne sarai grato quando sarà il momento di lavare i piatti.)

Nota: il forno di ognuno è diverso. Si consiglia vivamente di utilizzare un termometro da forno per assicurarsi che il calore del forno sia effettivamente al massimo. (Molti termometri integrati non sono precisi.) Se il tuo funziona ad una temperatura maggiore di 300 gradi rischi di bruciare la pancetta.

2. Utilizzare il rack di raffreddamento.

Se ti piace la tua pancetta extra croccante, metti una griglia di raffreddamento in metallo all’interno della teglia. L’elevazione del bacon consente alle strisce di cuocere da tutti i lati. Se ti piace la pancetta con un po’ di masticazione o non hai una griglia di raffreddamento, salta questo passaggio. Il tuo bacon sarà comunque fantastico.

3. Cuocere la pancetta.

Posare le strisce di pancetta su un unico strato sulla teglia. Non lasciarli sovrapporre o le strisce si incastreranno. Cuocere fino a quando la pancetta è croccante, circa 20 minuti, a seconda del suo spessore. Il nostro consiglio: inizia a controllare dopo 15 minuti perché alcuni forni sono “strani” e la pancetta bruciata è triste da vedere, ma soprattutto è triste da mangiare.

4. Scolare le fette.

Di solito si consiglia prima di servire di scolare le fette di pancetta (molto unte) su un piatto foderato di carta assorbente, quindi servire immediatamente.

5. Salva il grasso della pancetta!

Versate il grasso in un barattolo di vetro (o altro contenitore di vetro) e conservatelo in frigorifero. Scherzi a parte, il grasso conservato sarà la decisione migliore che prenderai per tutta la settimana. Puoi usarlo per cucinare uova , verdure arrosto e pop corn!

Fatto? Facci sapere come è andata nella sezione commenti qui sotto!

Indicazioni su come cucinare la pancetta al forno

  1. Preriscaldare il forno al massimo e rivestire una grande teglia con un foglio. Se si utilizza, rivestire una griglia sul foglio di cottura. Posare la pancetta in un unico strato sulla teglia o sulla griglia di raffreddamento, facendo attenzione a non sovrapporle.
  2. Cuocere fino a quando si raggiunge il livello di croccantezza desiderato, da 15 a 25 minuti. (Le fette sottili cuoceranno più rapidamente!)
  3. Scolare su un piatto foderato di carta assorbente e servire.

Potrebbe interessarti anche:

tacos messicano

Ricetta del tacos messicano. Anche una simpatica versione da viaggio

 

 

 

 

 

 

Le_10_migliori_ricette

Le 10 migliori ricette. Dai how-to ai cocktail, ricette a basso contenuto di carboidrati e ricette light

CONDIVIDI SUBITO!
Toscana Zona Rossa, regole da seguire e divieti
autodichiarazione

Lascia il tuo commento