Animali 11 Luglio 2020

Come Fare Stare Fresco il Gatto in Estate

Rubrica Animali – Se il tuo gatto si “surriscalda” troppo in estate, potrebbe soffrire di disidratazione, subire colpo di calore o uno shock.

A differenza delle persone, i gatti non sudano, proprio per tale motivo, può essere difficile per loro affrontare l’estate, quando le temperature iniziano a salire.

Per mantenere una corretta temperatura corporea, i gatti usano alcune tecniche:

non si espongono al sole, non fanno attività, bevono acqua e ansimano.

Se il gatto è costretto a restare in una casa torrida o in un’auto senza la possibilità di scappare, nessuno di questi metodi funziona.

Il gatto corre così il rischio di soffrire di un colpo di calore.

Vediamo nel dettaglio alcune procedure per aiutare il nostro gatto a restare fresco d’estate

Fornire un Ambiente Fresco al Gatto

Anche se al tuo micio piace trascorrere del tempo all’aperto, dovresti ugualmente tenerlo al chiuso durante le ore più calde in estate, vale a dire tra le 10:00 e le 16:00.

Se in casa avete  l’impianto d’aria condizionata,accendelo e fate si  assicurati che rimanga al fresco.

Se non hai in casa l’impianto di condizionamento, puoi accendere i ventilatori e aprire le finestre per mantenere l’abitazione fresca e garantire un clima accettabile per il tuo gatto

Posiziona i ventilatori di fronte alle finestre aperte, in modo che l’aria circoli all’interno della casa e la rinfreschino.

Ricordati di utilizzare ventilatori sicuri per gli animali domestici che si aggirano nei paraggi. Verifica che le pale rotanti abbiano la copertura ben fissata in modo che non  si stacchi

Posiziona il ventilatore (o più) a livello del pavimento rivolti verso il centro della stanza. In questo modo, il gatto può mettersi alla distanza che desidera, dove può ottenere il massimo beneficio dal movimento dell’aria.

Ricordati di garantire al gatto un accesso costante all’acqua fresca. Questo per permettergli di restare adeguatamente idratati

Il gatto deve  poter bere in qualunque momento,  ,infatti quando la temperatura del sangue del gatto sale, i “suoi sensori” presenti nel suo cervello lo inducono a bere per restare fresco e diluire il sangue.

Proprio per questo motivo, è nesessario che possa accedere sempre ad acqua fresca

Lascia che il gatto possa scegliere una zona fresca. Il tuo gatto sa sempre trovare la zona più fresca, lascialo scegliere la sua posizione e non spostarlo credendo di metterlo in un posto per te più fresco

Ricordati anche che solitamente il gatto in casa pregerisce le stanze con pavimento piastrellato tipo la cucina o il bagno rispetto a pavimentazioni in legno perchè più fresche

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento