Rubriche 8 Febbraio 2020

Come scegliere la tua vasca a idromassaggio

La vasca a idromassaggio è una dotazione di un bagno concepito come moderno luogo del benessere.

La vasca a idromassaggio grazie all’attuale abbattimento di prezzo non è più un elemento solo da sogno ma, è ormai un oggetto alla portata di tutti.

Come si scegliere la vasca a idromassaggio

Prima di scegliere la vasca a idromassaggio che ci permetterà una volta installata di rilassarsi, di attivare la circolazione, dobbiamo eseguire innanzitutto alcune  fondamentali operazioni preliminari proprio  per non sbagliare l’acquisto

  1. Misure
    prendete le misure dello spazio a disposizione e pensate alla forma che la vasca potrà avere in conseguenza: rettangolare, rotonda, o ad angolo
  2. Impianto idrico
    verificare se gli attacchi del vecchio impianto idrico  sono compatibili con quelli della nuova vasca
  3. Rubinetteria
    Se è la prima vasca che installate, bisognerà controllare comunque la posizione della rubinetteria, oppure chiamare gli idraulici per predisporre carico e scarico adatti (una spesa da aggiungere a quella della vasca e della sua installazione)
  4. L’impianto elettrico
    chiamate l’elettricista per farvi fare un preventivo sulla predisposizione dell’impianto elettrico alla vasca idromassaggio (a meno che non esista già in casa vostra)
  5. La parete della vasca a idromassaggio
    Dovete prendere anche in considerazione un eventuale acquisto di una parete vasca (in plastica o in cristallo) per riparare le eventuali fuoriuscite d’acqua nel bagno

 

Come acquistare la vasca ad idromassaggio 

Disegnate una piantina con le misure degli spazi a disposizione del bagno e segnatevi i punti luce e idrici necessari al funzionamento della vasca a idromassaggio

Una volta recatoci dai locali nrivenditori  di sanitari e arredi per il bagno,  esponiamo ai consulenti di vendita le nostre esigenze e chiediamo tutte le informazioni del caso:

1)modelli e misure disponibili

2)caratteristiche e tipologia di materiali

3) le opzioni aggiuntive e gli accessori con cui è eventualmente fornita la vasca

4)storia dell’azienda e della marca produttrice
5) I servizi che ci vengono offerti dall’azienda compresi nel prezzo oppure no (e in questo caso chiedetene il costo):

installazione, eventuale predisposizione idraulico-elettrica, trasporto a terra e facchinaggio al piano (attenzione che nei termini di consegna sia previsto quest’ultimo, altrimenti lasceranno la vasca a idromassaggio in strada)

6) fatevi fare dei preventivi dettagliati, facendo includere tutte le opzioni richieste

Alcuni fattori importanti a cui prestatre attenzione durante l’acquisto di una vasca a idromassaggio

  1. chiedete che il motore abbia certificazione CE ed eventualmente anche certificazione IMQ
  2. controllate che ci siano le funzioni che volete avere (getti whirpool, getti airpool, sauna, cromoterapia, aromaterapia, etc)
  3. controllate che le bocchette siano regolabili in posizione e in pressione (più sono e più la vasca è di qualità)
  4. tenete conto del fatto che il prezzo totale della vasca dovrà comprendere anchei quello degli interventi idraulici, elettrici e di muratura che si dovranno realizzare a casa
  5.  Recatevi in più negozi prima di decidere per l’acquisto, in modo da confrontare i vari rapporti qualità-prezzo e scegliere per il più conveniente.
  6. Una volta deciso di acquistare, informatevi bene sui servizi pre e post-vendita: tempi e costi di consegna, eventuale ritiro del vecchio, assistenza, garanzia, eventuale consegna errata, etc.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!