Castiglioncello 12 Dicembre 2022

Compra sigarette con prepagata non sua ma usa la sua tessera sanitaria, identificato e denunciato 25enne

Castiglioncello (Rosignano, Livorno) 12 dicembre 2022

I carabinieri della Stazione di Castiglioncello, dopo una serie di accertamenti ed indagini, hanno denunciato un 35enne di Cecina gravemente indiziato di essersi impossessato di un portafogli smarrito nel parcheggio di un supermercato di Rosignano e di aver fatto indebitamente uso di una carta di pagamento custodita all’interno.

La proprietaria, una 34enne di Castiglioncello, accortasi dell’ammanco, si era subito rivolta alla locale caserma dell’Arma per sporgere denuncia, allarmata anche dal fatto che, nel frattempo, le erano giunti dei messaggi di notifica per utilizzi, alcuni andati a buon fine ed altri solo tentati, della carta non più in suo possesso. Si trattava, in particolare, dell’acquisto di alcuni pacchetti di sigarette ad un distributore automatico e di altri generi di consumo.

I carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini.

Basandosi sulla visione dei filmati di alcune telecamere, sia private che comunali, sono riusciti ad individuare la targa del veicolo utilizzato dall’indebito utilizzatore. Nonostante si trattasse di un mezzo aziendale, mediante gli opportuni riscontri, i carabinieri sono risaliti a colui che ne aveva la disponibilità nei giorni interessati; ulteriore riscontro è arrivato dai dati del codice fiscale acquisiti presso la rivendita di tabacchi.

Per l’uomo è scattata quindi la denuncia alla Procura labronica e dovrà rispondere del reato di ricettazione ed indebito utilizzo di carte di credito.

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione