Provincia 15 Febbraio 2018

Il Comune di Colle mette pressione su Erdogan

Una mozione impegna Governo, Consiglio d’Europa e Nato ad agire sul caso Turchia – Rojava

Collesalvetti – Nella seduta di ieri del Consiglio Comunale di Collesalvetti è stato approvato, con voto favorevole di tutta la maggioranza e di un consigliere d’opposizione e due astenuti, il documento di condanna dell’attacco della Turchia nel distretto di Afrin e nella regione autonoma di Rojava.
“Il Consiglio Comunale di Collesalvetti – si legge nella nota stampa dell’ente – con l’approvazione del documento, intende esprimere solidarietà ed il proprio sostegno alla popolazione di Afrin e dell’intero Rojava ma altresì chiedere al Governo Italiano di condannare quanto accaduto e di fare pressioni sul Governo Turco per la cessazione degli attacchi indiscriminati nei confronti della popolazione del cantone di Afrin e dell’intero Rojava. Il Consiglio Comunale intende inoltre chiedere al Governo Italiano di impegnarsi a promuovere in tutte le sedi istituzionali opportune, con particolare riferimento all’Unione Europea, al Consiglio di Europa e alla NATO, la ferma condanna di quanto accaduto e l’attivazione di tutti gli atti politici necessari per tutelare la popolazione del Rojava e il rispetto delle libertà democratiche”.
Aldilà della seppur volenterosa iniziativa, dal Comune non è giunto alcun altro comunicato stampa contenente informazioni sulle deliberazioni del Consiglio Comunale. In programma c’erano decisioni inerenti il territorio colligiano, quali il bilancio e l’edilizia privata.

 

CONDIVIDI SUBITO!