Sport 26 Ottobre 2022

Con la Capoliveri Legend Cup termina la Coppa Toscana Mtb, ecco tutti i vincitori

Coppa Toscana Mtb: ecco tutti i vincitori

Livorno 26 ottobre 2022

Dopo un lungo cammino che ha di fatto accompagnato tutto lo sviluppo della stagione delle ruote grasse, la Coppa Toscana Mtb è giunta al suo termine, con il grande appuntamento della Capoliveri Legend Cup che ha messo la parola fine sulla caccia alla maglia di leader per le varie categorie.

Come era facilmente presumibile, la Cicli Taddei ha fatto man bassa di titoli, ma la concorrenza non è mancata.

La sorpresa è la vittoria del colombiano Leonardo Paez nella categoria Elite, maturata proprio con il piazzamento d’onore nella tappa finale dell’Elba per operare il sorpasso su Riccardo Chiarini di appena 21 punti.

Alle spalle del sudamericano della Soudal Leecougan e del corridore della Cicli Taddei il compagno di colori di quest’ultimo, Francesco Casagrande che ha messo fine proprio a ottobre alla sua lunghissima e prestigiosa carriera.

In campo femminile prima posizione per Silvia Scipioni (Cicli Taddei), insidiata da vicino da Cristiana Lippi (Ciclissimo Bike).

Queste sono le uniche due atlete con un numero minimo di presenze, terza Sandra Mairhofer (Pedale Leynicese) ma al suo attivo ci sono solo 4 gare.

Questi gli altri vincitori di categoria:

Luca Gargiani (Cicli Taddei/JU), Mattia Toccafondi (Ciclissimo Bike/UN), Luca Accordi (Cicli Taddei/ELMT), Marco Galeotti (Cicli Taddei/M1); Daniele Rossi (Arretium Team Specialized/M2), Patrizio Paperini (Team Scott Pasquini Stella Azzurra/M3), Christian Fabbri (Team Essere/M4); Daniele Messano (Tutto Bike Team/M5), Nicola Morozzi (Tutto Bike Team/M6), Guido Bichi (Donkey Bike Club Sinalunga/M7); Marcello Bartolozzi (Cicli Taddei/M8), Camilla Mattolini (Zerozero Iki Sport/DJ), Denise Faziani (Team Essere/W1); Ilaria Pieroni (Team Bike Pionieri/W2), Beatrice Mistretta (Bottecchia Factory/W3).

Fra le società il primo posto in base ai km percorsi è appannaggio del Ciclissimo Bike Team con 13.299,5 km, praticamente un terzo della circonferenza della Terra… Seconda la Cicli Taddei con 3.860 km in meno, terza posizione per il Gs Avis Pratovecchio con un totale di 6.746 km.

Nella classifica di regolarità, con punteggio in base alla maggior o minor vicinanza al tempo medio di percorrenza di ogni tracciato lungo, il migliore è stato Andrea Vanni (Bottecchia Factory). Ben 73 coloro che hanno completato tutte e 8 le tappe del circuito, per loro un premio speciale.

Le premiazioni si svolgeranno sabato 19 novembre, presso il Circolo Ricreativo di Coiano a Prato, quando verranno anche svelati i programmi per la prossima edizione. Il futuro della Coppa Toscana Mtb è ancora più fulgido, bisogna solo attendere per sapere i particolari.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua