Cronaca 1 Luglio 2019

Concorso e limiti di età a 50 anni, i vertici di Aamps convocati in Comune

Martedì 2 luglio (ore 18) palazzo comunale

Gli assessori Simoncini e Cepparello convocano il presidente e il direttore di Aamps

Oggetto dell’incontro: bando per assunzioni a tempo determinato

 

Livorno – Martedì  prossimo 2 luglio , alle 18, il presidente Federico Castelnuovo ed il direttore generale Paola Petrone  di Aamps sono stati convocati a Palazzo Civico dagli assessori Giovanna Cepparello e Gianfranco Simoncini, rispettivamente titolari di ambiente e lavoro.

Oggetto dell’incontro, concordato anche con il sindaco Luca Salvetti, è il recente bando per assunzioni a tempo determinato che, tra i vari requisiti di accesso, prevede di “non avere un’età pari o maggiore di 50 anni”.

“Si tratta di una decisione” sottolinea Gianfranco Simoncini “che non comprendiamo e non condividiamo, sia in relazione alla tipologia di qualifiche messe a bando, sia in relazione alle caratteristiche del mercato del lavoro nella nostra città, che manifesta problemi di ricollocazione in particolare proprio per gli over 50. Peraltro in via più generale, non ci convincono vincoli sull’età”.

“Chiedendo fin da subito ai rappresentanti aziendali di rivalutare i requisiti del bando onde evitare di colpire le possibilità di partecipazione di una parte importante dei lavoratori e disoccupati livornesi” afferma l’assessora Cepparello “abbiamo ritenuto di convocare immediatamente l’azienda”.

L’auspicio dell’Amministrazione comunale è di veder rimosse limitazioni non condivise, nell’interesse dei cittadini e della stessa azienda che potrebbe essere oggetto di ricorsi da parte dei cittadini esclusi.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre