Bibbona 29 Luglio 2020

Confagricoltura, assegnate le Spighe Verdi 2020 a due Comuni della provincia di Livorno

Il presidente Neri: “Gli agricoltori custodi di territorio e ambiente”

La Toscana è la regione con più riconoscimenti


Marco Neri, presidente di Confagricoltura ToscanaFirenze, 29 luglio 2020 – La Toscana vince in sostenibilità: è la regione che in Italia si aggiudica più “Spighe Verdi”.

Spighe Verdi è il riconoscimento che ogni anno è assegnato ai Comuni rurali virtuosi da FEE Italia – Foundation for Environmental Education – e Confagricoltura.

I nomi delle 46 località premiate sono stati annunciati  durante una conferenza telematica con i sindaci vincitori.

La Toscana sale sul gradino più alto del podio (a pari merito con le Marche) con sei località

I comuni premiati con la Spiga Verde in provincia di Livorno sono. Castagneto Carducci,  e Bibbona.

Questi, alcuni dei requisiti che i comuni rurali che devono avere per aggiudicarsi il riconoscimento della Spiga Verde:

Un’agricoltura sostenibile capace di valorizzare il territorio, rispettosa dell’ambiente e della qualità della vita e capace di innovazione;

il corretto uso del suolo;

la presenza di produzioni agricole tipiche.

Marco Neri, presidente di Confagricoltura Toscana afferma:

“E’ un risultato straordinario che ci rende orgogliosi: la Toscana si conferma terra sostenibile e virtuosa”

“La nostra regione vanta oltre a un patrimonio artistico e culturale anche un prezioso patrimonio rurale, non meno identitario.

A tutelare questo territorio  sono gli agricoltori, veri e propri creatori e custodi del paesaggio toscano.

Attraverso il loro lavoro curano e presidiano il territorio, contribuendo a gestirlo in maniera sostenibile nel rispetto dell’ambiente e delle tradizioni, a promuoverlo e a valorizzarlo.”

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre