Cronaca 11 luglio 2019

Confcommercio convoca una riunione dei pubblici esercizi di via Grande e dintorni

Livorno – Porta a porta nel Pentagono allargato, calendario iniziative e eventi, spese sui buoni pasto. Queste le tematiche più urgenti da affrontare con i titolari dei pubblici esercizi di via Grande (ma molte delle quali interessano anche i negozi).

Federico Pieragnoli, direttore provinciale Confcommercio Livorno illustra i motivi di questa riunione: “Molti bar, pizzerie, ristoranti che insistono su via Grande e dintorni chiedono una maggiore attenzione al decoro urbano, e lamentano le criticità della raccolta differenziata nel Pentagono allargato, nonché le tremende minacce alla sicurezza. Alcuni bar sono stati ripetutamente presi di mira dai ladri che, oltre al maltolto, hanno causato notevoli danni alle strutture”.

Ma i problemi non sono solo quelli di ordine pubblico e decoro. Si parlerà anche della necessità di calendarizzare meglio le iniziative cittadine, con particolare riferimento alle varie notti bianche le quali non possono attirare un numero valido di utenza senza una opportuna pianificazione di eventi che venga sostenuta dall’amministrazione comunale.

“Tra le problematiche che raccogliamo quotidianamente c’è inoltre la questione annosa delle commissioni sui buoni pasto e i tempi lunghi per l’incasso. Pratiche oltremodo dannose per le aziende, di cui Confcommercio si sta occupando per cercare una soluzione rapida”.

La riunione è aperta a tutti e si raccomanda anzi la massima partecipazione
Per informazioni 0586/1761063, 328/7217494.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento