Cronaca 24 Marzo 2019

Controlli, Carabinieri in azione nelle zone critiche della città

Livorno – Si è svolto in questi giorni il servizio straordinario di controllo del territorio nel centro cittadino predisposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Livorno. Il dispositivo messo in campo aveva come specifico compito quello di aumentare la percezione di sicurezza da parte dei cittadini oltre che il contrasto ai reati contro il patrimonio.

Più di cinquanta uomini e dieci pattuglie hanno passato al setaccio le zone “sensibili” della cittadina labronica, segnatamente a Piazza Garibaldi, Piazza della Repubblica e Piazza Grande, ma anche le zone più periferiche della Stazione ferroviaria così come i centri Commerciali, Parco Levante e Fonti del Corallo, fino all’area industriale di Stagno. I controlli hanno permesso di identificare oltre centocinquanta persone e sessanta mezzi, specie moto e motorini. Tre cittadini extracomuntari sono stati accompagnati presso gli uffici per ulteriori accertamenti.

Oggetto di particolare approfondimento sono state le sale da gioco, specie quelle delle aree periferiche, così come i negozi etnici, i cui accertamenti hanno riguaradato le autorizzazioni amministrative, la somministrazione di bevande alcoliche nonchè degli avventori.

Il servizio straordinario di ieri rientra in un più ampio piano di potenziamento delle risorse da mettere “su strada” del Comando Provinciale, tra i quali si inserisce anche l’impiego del “Carabiniere di quartiere”, già operativo da qualche giorno nel centro cittadino.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento