Cronaca 3 Aprile 2019

Controlli del territorio: quattro denunciati a piede libero

Livorno – Servizi straordinari coordinati dall’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Livorno con personale dell’ Ufficio Immigrazione , della Scientifica e della Squadra Mobile , unitamente a pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Toscana.

4 denunciati a piede libero. ed un accompagnamento presso un centro fuori Livorno

Nella serata di ieri 1 aprile rigorosi servizi di controllo sono stati posti in essere dalla Questura di Livorno , coordinati dal Commissario Capo della Polizia di Stato dr. Cappelli, impegnando gli operatori a disposizione, sia dell’Ufficio Prevenzione Generale, del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, della locale Squadra Mobile, in 4 posti di controllo in punti strategici della città, ovvero Piazza Grande, Piazza della Repubblica, Piazza Garibaldi.

In questa piazza Garibaldi veniva controllato un livornese del 2000 trovato in possesso di 75 gr. di hashish pertanto deferito all’A.G. ai sensi art. 73 l.309/90.

Inoltre un cittadino georgiano, controllato all’interno della sala slot ADMIRAL, inadempiente alle normative sull’immigrazione, veniva posto a disposizione dell’ufficio immigrazione e nella mattinata odierna verrà allontanato dal comune di Livorno per essere accompagnato presso un centro di accoglienza-

In tutto venivano controllati nr. 8 mezzi e nr. 48 persone.

Anche nella mattinata di ieri non sono mancati comunque servizi di controllo che hanno portato alla identificazione di tre soggetti: di cui due tunisini uno del 91 tale K. A. ed un altro del 73 tale B.C., una napoletana del 96 tale L.R..I tre viaggiavano a bordo di autovettura in  via Pera, venivano fermati per un controllo ed a bordo del mezzo venivano rinvenute 73 compresse di sostanze psicotrope ed un coltello a serramanico.

Tutto debitamente sequestrato ed i tre deferiti in s.l. ai sensi art. 73 dpr.309/90 ed ai sensi art. 4 l.110/75

CONDIVIDI SUBITO!