Cronaca 30 Giugno 2019

Controlli sul territorio, una denuncia e un arresto

Livorno – Nel pomeriggio di giovedi 27 giugno u.s. rigorosi ed incisivi servizi di controllo sono stati posti in essere dalla Questura di Livorno, coordinati dal Commissario Capo della Polizia di Stato dr. Claudio Cappelli, impegnando gli operatori a disposizione in diversi posti di controllo in punti strategici della città, ovvero piazza Dante, piazza dei Mille, piazza della Repubblica, nonchè Piazza Garibaldi.

In tutto venivano controllati nr. 13 mezzi e nr. 31 persone.

Nell’ambito del controllo in piazza della Repubblica, veniva individuato un sedicente cittadino extracomunitario generalizzato per H.H., marocchino dell’89, che risultava gravato da precedenti per stupefacenti e violazione alle norme immigratorie: lo stesso ,sotto posto a controllo veniva trovato in possesso di gr.42 di sostanza stupefacente del tipo Hashish e pertanto veniva denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente; inoltre veniva messo a disposizione dell’ufficio immigrazione per il suo accompagnamento nella giornata odierna presso il centro di accoglienza di Torino.

In via Giordano Bruno, invece, veniva tratto in arresto un cittadino macedone del 1993 che sottoposto a controllo di Polizia risultava essere rientrato sul Territorio Nazionale dopo essere stato espulso. Lo stesso era stato allontanato coattivamente in quanto gravato da numerosi precedenti di polizia e penali, tra i quali sequestro di persona e rapina nonché, reati contro il patrimonio.

Nei prossimi giorni procederanno incessantemente i servizi straordinari di controllo del territorio disposti dalla Questura di Livorno.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione