Provincia 20 Dicembre 2022

Controlli nei cantieri, a Rosignano i carabinieri trovano ponteggi non in regola

Rosignano Marittimo (Livorno) 20 dicembre 2022 – I controlli dei Carabinieri per la sicurezza nei cantieri: un imprenditore edile sanzionato per violazioni alle normative di settore relativa alla sicurezza dei lavoratori

Prosegue la campagna di controlli in materia di sicurezza sul lavoro da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Livorno e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro.

I Carabinieri della Stazione di Rosignano Solvay con la collaborazione dei colleghi del NIL hanno sanzionato un imprenditore edile di origini lituane; titolare di una ditta operativa sul territorio, a cui è stata elevata un’ammenda per un ammontare di oltre 1.900 euro.

Nel corso dell’ispezione all’interno di un cantiere della frazione di Rosignano Solvay i militari hanno riscontrato delle irregolarità nell’impalcatura. In particolare tra l’irregolarità; l’assenza di alcuni livelli di ponteggio e di idonee misure precauzionali volte a limitare il pericolo di caduta di persone e cose.

Nello specifico, sono risultati mancanti tavole fermapiede; traversi, correnti e piani di calpestio, componenti utili, ed imposti dalla legge, per la tutela dei lavoratori in quota e di coloro che si trovassero a passare sotto o nelle immediate vicinanze dei ponteggi.

L’attività posta in essere dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Livorno rientra in una più ampia campagna di controlli sui cantieri, in particolare quelli edili, fortemente voluta dall’Arma dei Carabinieri a livello regionale per prevenire ed arginare il tragico fenomeno degli incidenti sul lavoro.

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione