Cronaca 15 Agosto 2018

Controlli straordinari notturni col supporto di agenti da Firenze

Nelle piazze anche i cani antidroga della Guardia di Finanza

“Livorno by night” ancora più sicura: in appoggio alle locali forze dell’ordine arriveranno i Reparti Prevenzione Crimine di Firenze 

 

Vertice in Prefettura per aggiornamento situazione ordine e sicurezza pubblica nel Centro Storico del Comune di Livorno.

Si è tenuta in Prefettura una Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia al fine di procedere all’esame della situazione dell’ordine e sicurezza pubblica nel Comune di Livorno, con particolare riferimento al Centro Storico Urbano.

Hanno partecipato alla riunione le Forze dell’Ordine ed il Sindaco del Comune di Livorno.

Nel corso della riunione si è proceduto all’analisi dei risultati conseguiti a seguito della intensificazione dei servizi disposta in concomitanza del periodo estivo, anche in ottemperanza a specifiche disposizioni ministeriali, al fine di prevenire e contrastare episodi di microcriminalità.

Al riguardo sono stati evidenziati i positivi risultati scaturiti dai predetti servizi di vigilanza e controllo del territorio, che hanno dato luogo a molteplici arresti nei confronti di soggetti responsabili di reati di natura predatoria nonché a segnalazioni per spaccio di sostanze stupefacenti.

Constatati i predetti risultati è stata disposta la continuazione ed il rafforzamento dei servizi interforze in sinergia col personale della Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale di Livorno, mediante una specifica pianificazione contestualizzata alle esigenze contingenti del territorio.

Sono stati previsti servizi notturni con il coinvolgimento di equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine di Firenze, nonché con l’impiego di unità cinofile antidroga della Guardia di Finanza, nell’ambito di scrupolosi servizi capillari ispirati ad efficaci strategie di prevenzione generale e di rafforzamento della percezione di sicurezza da parte dei cittadini.

 

CONDIVIDI SUBITO!