Cronaca 9 Marzo 2020

Coronavirus e case vacanza a Rosignano, Biasci (Lega): “Il sindaco invii la municipale a controllare”

Roberto BiasciRosignano (Livorno) 10 marzo 2020 – Roberto Biasci (Lega):  “Rosignano: il sidaco mandi la municipale a controllare la provenienza di chi alloggia nelle case vavanza. l’ordinanza di Rossi potrebbe non essere sufficiente”

“Pensiamo sia utile-afferma Roberto Biasci, Consigliere regionale della Lega-che il Sindaco di Rosignano chieda alla Polizia municipale di fare alcuni controlli diretti nelle abitazioni che solitamente sono utilizzate solamente per le vacanze estive.”

“Considerata la folla registrata ieri in zona-prosegue il Consigliere-potrebbe, infatti, non essere sufficiente l’ordinanza emanata dalla Regione, anche perché si basa molto sul buonsenso che, magari, purtroppo, potrebbe non essere così presente in alcune persone.”

“Non vogliamo creare minimamente allarmismi e neppure dare vita ad una sorta di “caccia all’untore”-precisa l’esponente leghista-ma, come ci ricordano giustamente gli esperti, bisogna contenere al massimo il diffondersi del virus.”

“Mi auguro, dunque-conclude Biasci-che l’amministrazione comunale, per quanto di sua competenza, promuova, quindi, qualche azione mirata per la salvaguardia di tutti coloro che sono attualmente nell’area di Rosignano e Castiglioncello.”

CONDIVIDI SUBITO!