Cronaca 31 Luglio 2021

Covid: manifestazioni di protesta non autorizzate, la Questura mette in campo oltre 50 agenti

polizia 113Livorno 31 luglio 2021

Messe a punto in un tavolo tecnico tenuto dal Questore di Livorno nella serata di ieri le misure di sicurezza per le manifestazioni annunciate per la serata di oggi in segno di protesta verso le strategie anti Covid.

Dopo un iniziale intenzione di organizzare un corteo, che però, presentava non superabili motivi ostativi per l’ ordine pubblico e la vivibilità della città, i promotori benché invitati a presentare regolare preavviso per una manifestazione in forma statica e nel rispetto delle normative anti Covid; i promotori hanno deciso di non presentare alcun preavviso.

Ciononostante il tam tam social continua ad invitare alla partecipazione alla protesta anche a Livorno e pertanto saranno in campo oltre 50 uomini delle forze del ordine per garantire il rispetto delle regole ed arginare iniziative che potrebbero impattare negativamente sul sabato pomeriggio dei livornesi.

Resta vivo l’invito da parte della Questura a coloro che intendano esercitare il loro legittimo diritto a manifestare a presentare il previsto preavviso con modalità da concordare con la questura in modo tale da armonizzare il diritto ad esprimere il proprio pensiero con i legittimi interessi della comunità intera. Ciò anche per evitare di incorrere in responsabilità che, allo stato, sono collegate alla partecipazione di una manifestazione non regolarmente comunicata all’autorita di pubblica sicurezza

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione