Cronaca 17 Aprile 2020

Covid: Mascherine, guanti e fazzoletti di carta, dove vanno gettati?

mascherinaLivorno 17 aprile 2020 – Come smaltire le mascherine usate. E’ importante non trascurare il corretto modo di conferimento nei rifiuti delle mascherine (così come dei guanti, il cui uso però non è obbligatorio).

In questo senso arriva dall’Amministrazione Comunale una raccomandazione, che riprende in modo puntuale le linee guida fornite dall’Istituto Superiore di Sanità, già pubblicate da giorni anche sul sito di Aamps.

Mascherine e guanti monouso (questi non obbligatori ma comunque consigliati) devono essere conferiti nel sacco dell’indifferenziato, in quanto materiali potenzialmente contaminati, insieme, tra l’altro, ai fazzoletti di carta usati.

Per l’indifferenziato, ISS raccomanda di usare due sacchi l’uno dentro l’altro, anche per le persone non contagiate, e di chiuderli bene.

Bisogna invece evitare di gettare le mascherine e i guanti nei cestini sparsi per la città, dai quali possono uscire a causa del vento.

Questo comportamento, tra l’altro, esporrebbe gli operatori addetti allo svuotamento dei cestini ad un contatto con dispositivi che possono essere veicolo di contagio.

Quando si esce conviene quindi portarsi dietro una bustina o un piccolo contenitore per alimenti, ad esempio, dove riporre guanti e mascherine usati, per poi gettarli, una volta rientrati a casa, nel doppio sacco dell’indifferenziato.

L’uso di questi dispositivi, indispensabili in questo frangente, ha purtroppo un impatto ambientale rilevante, e sarebbe assurdo vanificarlo dismettendoli in modo sbagliato e rendendoli addirittura potenziali fonti di trasmissione del virus.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione