Cronaca 7 Settembre 2020

Covid Toscana: 2 positivi a Livorno ed un decesso. 83 positivi nel resto della regione

Coronavirus: 85 nuovi casi con età media di 41 anni, 1 decesso

 

coronavirus_44_2Toscana (Livorno) 7 settembre 2020 – In Toscana sono 12.499 i casi di positività al Coronavirus, 85 in più rispetto a ieri (27 identificati in corso di tracciamento e 58 da attività di screening).

I nuovi casi sono lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente.

L’età media degli 85 casi odierni è di 41 anni circa (il 28% ha meno di 26 anni, il 18% tra 26 e 40 anni, il 40% tra 41 e 65 anni, il 14% ha più di 65 anni). Per quanto riguarda gli stati clinici, il 77% è risultato asintomatico, il 16% pauci-sintomatico, l’8% lieve.

Delle 85 positività odierne, 13 casi sono ricollegabili a rientri dall’estero, di cui 2 per motivi di vacanza (Spagna).

3 casi sono ricollegabili a rientri da altre regioni italiane (Sardegna).

6 casi individuati grazie ai controlli attivati nei porti e stazioni con l’ordinanza n. 80 della Regione Toscana, di cui 4 riferibili a cittadini residenti fuori regione. Il 34% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso.

guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 9.285 (74,3% dei casi totali).

tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 589.018, 5.095 in più rispetto a ieri.

Gli attualmente positivi sono oggi 2.070, +3,8% rispetto a ieri.

I ricoverati sono 86 (+1 rispetto a ieri), di cui 9 in terapia intensiva (+1).

Oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 90 anni, a Livorno.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale

Si ricorda che a partire dal 24 giugno 2020, il Ministero della Salute ha modificato il sistema di rilevazione dei dati sulla diffusione del Covid-19.

I casi positivi non sono più indicati secondo la provincia di notifica, bensì in base alla provincia di residenza o domicilio.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri.

Sono 3.813 i casi complessivi ad oggi:

a Firenze (13 in più rispetto a ieri), 671 a Prato (3 in più), 865 a Pistoia (3 in più), 1.339 a Massa (18 in più), 1.589 a Lucca (6 in più), 1.151 a Pisa (22 in più), 593 a Livorno (2 in più), 900 ad Arezzo (8 in più), 530 a Siena (6 in più), 516 a Grosseto.

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 86 (1 in più rispetto a ieri, più 1,2%), 9 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più 12,5%).

Le persone complessivamente guarite sono 9.285 (8 in più rispetto a ieri, più 0,1%): 193 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 9.092 (8 in più rispetto a ieri, più 0,1%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

Oggi si registra 1 nuovo decesso: un uomo di 90 anni.

Relativamente alla provincia di notifica, la persona deceduta è a Livorno. Sono 1.144 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 418 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 175 a Massa Carrara, 147 a Lucca, 91 a Pisa, 64 a Livorno, 50 ad Arezzo, 33 a Siena, 25 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 30,7 x100.000 residenti contro il 58,9 x100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (89,8 x100.000), Firenze (41,3 x100.000) e Lucca (37,9 x100.000), il più basso a Grosseto (11,3 x100.000).

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento