Cronaca 8 Febbraio 2021

Covid Toscana: 46 positivi nel Livornese. Nella Regione 523 casi e 15 decessi

Coronavirus, 523 nuovi casi positivi, età media 45 anni, 15 decessi

rianimazione_ospedale_covid_coronavirus (3)

Reparto di rianimazione, foto Asl Toscana Nord Ovest

Toscana 8 febbraio 2021

In Toscana sono 139.141 i casi di positività al Coronavirus, 523 in più rispetto a ieri (517 confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico).

I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente.

L’età media dei 523 nuovi positivi odierni è di 45 anni circa

 

Il 18% ha meno di 20 anni, il 23% tra 20 e 39 anni, il 29% tra 40 e 59 anni, il 22% tra 60 e 79 anni, l’8% ha 80 anni o più

I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 124.089 (89,2% dei casi totali).

Oggi sono stati eseguiti 5.782 tamponi molecolari e 2.127 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,6% è risultato positivo.

Sono invece 4.309 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 12,1% è risultato positivo.

 

Gli attualmente positivi sono oggi 10.719, +2,7% rispetto a ieri.

I ricoverati sono 803 (45 in più rispetto a ieri), di cui 112 in terapia intensiva (4 in più).

Si registrano 15 nuovi decessi: 8 uomini e 7 donne con un’età media di 77,5 anni.

Questi i dati accertati alle ore 12 di oggi relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

 

La campagna vaccinale

Si è avviata dal 27 dicembre 2020 la campagna vaccinale anti-Covid.

Alle 12.00 di oggi sono state effettuate complessivamente 152.057 vaccinazioni, 2.843 in più rispetto a ieri (+1,9%), tenendo presente che le Aziende del Sistema Sanitario Regionale proseguono per l’intera giornata.

 

La Toscana è la 9° regione per percentuale di dosi somministrate su quelle consegnate (l’89,7% delle 169.530 consegnate), per un tasso di vaccinazioni effettuate di 4.085 per 100mila abitanti (media italiana: 4.242 per 100mila).

I casi positivi sul territorio (con la variazione rispetto a ieri)

 

Dei 523 nuovi casi, 517 sono stati confermati con tampone molecolare e 6 da test rapido antigenico.

 

Sono 38.612 i casi complessivi ad oggi a Firenze (127 in più rispetto a ieri), 11.771 a Prato (35 in più); 11.969 a Pistoia (70 in più), 8.809 a Massa-Carrara (46 in più); 14.226 a Lucca (54 in più), 18.585 a Pisa (70 in più); 10.807 a Livorno (46 in più), 12.559 ad Arezzo (41 in più), 6.566 a Siena (31 in più), 4.682 a Grosseto (3 in più).

Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 257 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 191 nella Nord Ovest, 75 nella Sud est.

 

La Toscana si trova al 13° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 3.738 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 4.377 per 100.000, dato di ieri).

Le province di notifica con il tasso più alto sono:

Prato con 4.560 casi per 100.000 abitanti, Massa Carrara con 4.542, Pisa con 4.401, la più bassa Grosseto con 2.121.

Complessivamente, 9.916 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (234 in più rispetto a ieri, più 2,4%).

Sono 22.408 (434 in più rispetto a ieri, più 2%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 7.348, Nord Ovest 9.195, Sud Est 5.865).

Ricoverati e guariti 

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente:

803 (45 in più rispetto a ieri, più 5,9%), 112 in terapia intensiva (4 in più rispetto a ieri, più 3,7%).

Le persone complessivamente guarite sono 124.089 (229 in più rispetto a ieri, più 0,2%): 346 persone clinicamente guarite (29 in più rispetto a ieri, più 9,1%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 123.743 (200 in più rispetto a ieri, più 0,2%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Decessi

Dei 15 nuovi decessi, 3 sono stati registrati a Firenze, 1 a Prato, 3 a Pistoia, 1 a Lucca, 2 a Pisa, 3 a Arezzo, 2 a Siena.

Sono complessivamente 4.333 i deceduti dall’inizio dell’epidemia, cosi ripartiti: 1.453 a Firenze, 294 a Prato, 317 a Pistoia, 435 a Massa Carrara, 410 a Lucca, 503 a Pisa, 304 a Livorno, 271 ad Arezzo, 175 a Siena, 109 a Grosseto, 62 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 116,4 per 100.000 residenti contro il 151,5 per 100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (224,3 per 100.000), Firenze (144,7) e Pisa (119,1), il più basso a Grosseto (49,4).

CONDIVIDI SUBITO!