Cronaca 3 Ottobre 2022

Criminalità: “Firenze, Livorno e Prato le province toscane targate sinistra al vertice della classifica”

Livorno 3 ottobre 2022

Il Sole 24Ore è uscito oggi con la classifica dell’indice di criminalità in Italia, questo il commento dell’assessore regionale Landi (Lega):

Criminalità: Landi (Lega), “province toscane targate sinistra al vertice della classifica”

“Dati che non sorprendono, basterebbe ascoltare i cittadini”

“Tre province toscane tra le prime dieci: Firenze, Prato, Livorno. Casualmente le uniche tre province con capoluoghi amministrati dal centrosinistra.

Questo il non invidiabile primato che emerge dalla classifica del Sole24Ore sull’indice di criminalità.

Dati che purtroppo non sorprendono i fiorentini, i pratesi e i livornesi, costretti a convivere con crescenti fenomeni di microcriminalità:

a febbraio scorso presentai una mozione in Consiglio con la quale chiedevo alla Regione di intervenire autonomamente e in sinergia con il governo per intensificare presenze e interventi della Forza Pubblica in Toscana, e in particolare a Livorno.

Mozione che è stata approvata all’unanimità, e a cui ha fatto seguito una richiesta inviata dal presidente Giani al ministro Lamorgese un mese fa”.

Lo scrive il consigliere regionale della Lega Marco Landi commentando la classifica sui reati commessi e denunciati pubblicata oggi da Il Sole 24Ore.

“Dati che, purtroppo, saranno minimizzati dai primi cittadini. Non più tardi di un paio di mesi fa, ad esempio, il sindaco di Livorno Luca Salvetti negò l’esistenza di un quadro emergenziale, facendo forza sul calo dei reati commessi.

Quando la sinistra comprenderà che la sicurezza non è una percezione ma un diritto, e che non ha colore politico sarà sempre troppo tardi”

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua