Attualità 13 Maggio 2022

Crimini di guerra, primo soldato russo processato a Kiev. Avrebbe sparato alla testa ad un civile

Crimini di guerra, primo soldato russo processato a Kiev. Avrebbe sparato alla testa ad un civileATTUALITA’ – Ucraina war 13 maggio 2022

E’ iniziato a Kiev il primo processo per crimini di guerra che vede alla sbarra il primo soldato russo. Si chiama Vadim Shishimarin ed ha 21 anni

Il 21enne è accusato di aver ucciso un civile nella regione di Sumy.

Shishimarin è accusato di “violazione delle leggi e dei costumi di guerra” e rischia l’ergastolo, sottolinea l’agenzia Unian ricordando che è il primo militare russo a comparire davanti a un tribunale ucraino.

Secondo le indagini ucraine il 28 febbraio a Chupakhivka, nella regione di Sumy, l’imputato ha sparato alla testa di un civile che stava andando in bicicletta lungo il ciglio di una strada, parlando al telefono. L’uomo, 62 anni anni, è morto sul colpo a poche decine di metri dalla propria abitazione.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione