Boxpress 17 febbraio 2020

Criptovalute: da comprare o da evitare?

criptovalute_bitcoinTra le tante esperienze di trading presenti sul Web, negli ultimi tempi, la maggior parte discute dell’effettiva efficienza di questi asset innovativi e digitali: le criptovalute.

Prima di tutto, è bene sin da subito chiarire che il Bitcoin e successive crypto non sono una truffa. Come ogni investimento, riportano dei rischi. Il problema dei rischi può essere ovviato in diverse modalità, tra cui la principale: scelta del broker giusto.

Dunque, dopo aver compreso che è possibile inserire le crypto tra gli asset su cui poter puntare, è necessario capire come comprare le criptovalute senza evitare errori e spiacevoli sorprese.

Criptovalute: come si comprano?

Coloro che si sono interessati alla storia passata delle crypto, saranno sicuramente al corrente del successo ottenuto dai traders che hanno deciso si dare fiducia a questi asset. Monete digitali e decentralizzate, hanno, sin da sempre, registrato una costante crescita. In più, con caratteristiche allettanti come volatilità giornaliera e liquidità, hanno esercitato un certo fascino su un gran numero di investitori.

Ad esempio, molti daytraders optano per tali asset: cercano profitti dalle loro repentine oscillazioni di valore per poi chiudere la posizione nella stessa giornata.

Ma per far tutto ciò, c’è bisogno di un intermediario che acceda tra i traders e i mercati finanziari stessi. In termini più tecnici, si parla di un broker.

Di conseguenza, una delle modalità prescelte per fare trading online risulta essere l’utilizzo di piattaforme CFD. Naturalmente, la scelta richiede una particolare attenzione, così da evitare di perdere tutto il proprio capitale e i dati personali forniti ai cosiddetti “broker truffaldini”.

Si consiglia di optare solamente per piattaforme legalmente autorizzate ad operare poiché detengono certificazioni rilasciate da enti appositi, sorti con lo scopo di rendere i mercati trasparenti e tutelare l’interesse degli stessi traders.

Una piattaforma CFD consta di diversi vantaggi che, secondo le diverse opinioni degli utenti che ne hanno già fatto esperienza, possono rivelarsi utili anche ai meno esperti. In effetti, i migliori broker propongono un accesso ai propri servizi gratuito e non c’è bisogno di pagare commissioni. Tutto ciò rende accessibile le migliori crypto anche a coloro che partono da cifre esigue.

E in termini di esperienza? Anche da questo punto di vista, le piattaforme meglio organizzate, propongono un percorso didattico, come e-book e video-lezioni da consultare gratuitamente. Si tratta di elementi essenziali per permettere ai traders di ovviare, in maniera pratica e rapida, la propria mancanza di esperienza.

Coloro che non sono certi di poter scambiare le migliori coppie di crypto utilizzando i propri risparmi, possono iniziare da un conto demo. Si tratta di una simulazione di trading gratuita, e spesso illimitata, con la quale poter far pratica sul mercato criptovalutario utilizzando del denaro virtuale. Inoltre, si avrà la possibilità di comprendere il funzionamento della piattaforma stessa e di testare l’impatto che avranno le strategie elaborate sulle operazioni da effettuare.

Criptovalute: investire conviene?

Le criptovalute sono dotate di una tecnologia avanzata e in continua espansione, tanche potrebbero avere la stessa valenza delle monete fiat, cioè quelle tradizionali. Tutto ciò, ha indotto queste crypto ad ottenere una crescita evidente dalla fine del 2019 all’inizio di quest’anno, aumentando, di conseguenza, anche la domanda da parte degli investitori.

Bisogna anche considerare che diversi Paesi stanno ritenendo valido il pagamento in cryptomente, fornendo una maggiore sicurezza tra gli investitori ancora scettici e dando più visibilità a degli asset sicuramente con tanto potenziale a loro favore.

Ciò non significa che comprare criptomonete è un investimento sicuro e privo di rischi. Anche perché, nessun investimento è mai esente al 100% dai rischi. Significa solamente che, con un attento studio e delle strategie adatte alle proprie possibilità, potrebbero rivelarsi degli asset profittevoli.

In conclusione, la riuscita dei propri investimenti è sempre legata a scelte personali. Ogni trader dovrà avere la consapevolezza necessaria per iniziare a negoziare sulle crypto che più gli interessano e, soprattutto, dovrà assicurarsi di aver un buon broker alle proprie spalle.

Studiando con attenzione l’andamento del mercato, seguendo le metodologie corrette, anche investitori che partono da zero potrebbero sfruttare a pieno tutte le potenzialità delle criptovalute.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento