Provincia 18 Aprile 2020

Crolla cornicione della scuola a Castelnuovo, Niccolini e Scarascia: “Grazie all’emergenza, tragedia evitata”

"Inaccettabile che le scuole, diventino luogo di possibili tragedie per mancata manutenzione"

cornicione crollato scuola castelnuovo della misericordiaRosignano Marittimo (Livorno 18) aprile 2020 – Buongiorno, siamo i Consiglieri Comunali di Rosignano Marittimo, Fabio Niccolini e Stefano Scarascia, scriviamo al sindaco Daniele Donati in merito al grave evento che si è verificato nella scorsa giornata nel plesso scolastico Santa Lega di Castelnuovo della Misericordia.

“Visto che è decorso il termine di presentazione degli atti politici, ci troviamo costretti a scriverLe in merito ad un evento che si è verificato nella scorsa giornata.

Un cornicione di una finestra delle scuole “S. Lega” plesso di Castelnuovo della Misericordia si è completamente distaccato dalla propria sede precipitando rovinosamente al suolo, nonostante la tragica condizione di pandemia che ci troviamo ad affrontare dobbiamo ringraziare il cielo che le
scuole siano chiuse, questo perché, solo a causa della suddetta emergenza sanitaria abbiamo potuto evitare un’altra tragedia.

In quel cortile ogni giorno decine di bambini giocano, durante l’intervallo delle lezioni o nell’immediato dopo pranzo, prima di ritornare nelle loro aule.

Riteniamo che sia inaccettabile che le scuole, dove tutti noi lasciamo i nostri figli ogni mattina convinti di lasciarli in un luogo sicuro,possano essere invece un luogo dove vengono a verificarsi inaudite tragedie, tragedie che potrebbero essere facilmente evitate se venissero svolti i normali e
regolari lavori di manutenzione.

Si è parlato a lungo della fantomatica scuola delle colline che racchiuderebbe tutti i plessi in uno unico, premesso che non siamo mai stati concordi con la realizzazione di tale plesso, riteniamo che non sia giustificabile non provvedere alla manutenzione dei plessi esistenti, la sicurezza dei nostri
figli deve essere tutelata senza se e senza ma, ed è compito di Codesta Amministrazione far si che ciò avvenga.

Per quanto scritto sopra, chiediamo e pretendiamo un’immediata verifica, messa in sicurezza e riqualificazione della scuola “S. Lega” di Castelnuovo della Misericordia.

Inoltre, visto l’accaduto è ragionevole presupporre che anche gli altri plessi di competenza comunale versino nelle medesime condizioni di quello sopracitato, lungi da noi pensare che solo il plesso di Castelnuovo della Misericordia sia stato abbandonato all’incuria ed al disinteresse più
totale da parte dell’Amministrazione.

Pertanto, riteniamo necessario che le medesime verifiche che abbiamo chiesto per il plesso “Santa Lega” vengano estese anche agli altri plessi di competenza comunale”.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre