Crolla porzione di soffitto, trasferiti bimbi dell’asilo Menotti

Problemi all’asilo Menotti, bimbi trasferiti

A causa di un cedimento di un travetto la scuola rimarrà chiusa

Livorno, 5 dicembre 2017 – Nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 dicembre si è verificato il distacco di una porzione del soffitto di un aula della scuola dell’infanzia Ciro Menotti, in piazza Fratelli Bandiera.
A scoprire il danno sono stati il dirigente del settore istruzioni e il funzionario responsabile comunale della struttura, nel corso di un sopralluogo organizzato da tempo per verificare le condizioni di nidi e scuole d’infanzia.

Stando alle prime ipotesi effettuate dai tecnici del Comune, immediatamente intervenuti sul posto, a causare la caduta dei materiali sarebbe stato il cedimento di un travetto del soffitto di sotto copertura, e questo avrebbe poi determinato il successivo crollo del controsoffitto.

La nuova dirigente del settore scuola ha avvertito dell’accaduto la Vicesindaco, Stella Sorgente, che si è subito recata sul posto per constatare l’entità del danno.

“Ho già chiesto ai tecnici di fare luce al più presto sulle cause che hanno determinato questo incidente – sottolinea la vicesindaco – ma nel frattempo la nostra preoccupazione principale è quella di trovare una soluzione per i 75 alunni della scuola. Nei prossimi giorni, infatti, la struttura rimarrà chiusa, per effettuare tutte le verifiche del caso e quantificare i tempi e i modi peri i lavori di ripristino. I bambini dunque, rimarranno a casa fino a lunedì, mentre noi entro la fine della settimana lavoreremo per organizzare il loro trasferimento nelle altre strutture scolastiche vicine, che hanno assicurato la loro disponibilità”.

I dettagli verranno comunicati ai genitori degli alunni giovedì prossimo alle ore 18, presso la biblioteca di via Stenone, nel corso di un incontro pubblico che la vicesindaco Stella Sorgente ha organizzato insieme ai tecnici comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *