Dama - Scacchi 1 Settembre 2017

Dama, Borghetti verso il ritiro al termine del mondiale

Il commento dell’assessore allo Sport Andrea Morini

“La notizia del ritiro di Michele Borghetti giunge a pochi giorni dalla difesa, nella sua Livorno, del titolo mondiale di dama inglese specialità “three moves”.

Il più grande giocatore di tutti i tempi ha deciso di appendere la “pedina” al chiodo: un’uscita di scena da protagonista, imponendo, pure in questa occasione, il gioco, anche se questa sua ultima mossa lascia tutti sorpresi e dispiaciuti.

Ma Michele, come sempre, ha sicuramente studiato, ogni possibile conseguenza, perchè nel gioco che ha amato sin da piccolo, una volta fatta la mossa non si torna indietro.

L’impegno di Michele per gli sport della mente non verrá però certo meno, cosí come la sua personale, nobile battaglia contro le ludopatie.

Grazie Michele per tutto quello che hai fatto e che farai, a partire da questa tua ultima sfida sulla scacchiera”.

————————————————

1) Campione del Mondo di dama inglese – GAYP – 15 luglio 2016
2) Campione del Mondo di dama inglese – 3 Moves – 13 settembre 2015
3) Campione del Mondo dei Giochi della Mente Pechino 17 dicembre 2014
4) Campione del Mondo di dama inglese – 3 Moves – 7 luglio 2013
5) Campione dei Giochi Olimpici della Mente – Lille 22 agosto 2012
6) Vice-Campione del Mondo di dama inglese – Cleveland – 23 agosto 2011
7) Campione Europeo di dama inglese – Grosseto – 13 maggio 2017
8) Recordman mondiale bendato 64 caselle contro 23 avversari contemporaneamente –
Varazze 18 agosto 2003
9) Vincitore Challenge 3moves – Dublino (Irlanda) 30 ottobre 2010
10) Vincitore Challenge GAYP – Knighton (Galles) 25 settembre 2015
11) Vincitore Challenge 11vs11 – Branson (Missouri) – 31 marzo 2017
12) 35 titoli tricolori a dama italiana fra i quali 13 Campionati Assoluti individuali (record)
13) 17 titoli tricolori a dama internazionale, fra i quali 5 Assoluti individuali
14) 2 titoli tricolori a dama inglese
15) Centinaia di gare vinte a dama italiana, internazionale, inglese e frisone
Giocatore più titolato della storia damistica dalla Fondazione della Federazione (1924)
Medaglia d’oro al valore atletico del CONI 25-06-2017 – Primo damista nella storia a riceverla
Premiato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal Presidente del CONI Giovanni Malagò il 16 dicembre 2015

CONDIVIDI SUBITO!