Daspo in arrivo per chi ha acceso i fumogeni allo stadio

Al vaglio le registrazioni. La Digos indaga anche (coi filmati) sulle auto danneggiate ai tifosi pisani

Le prime denunce sono arrivate nella serata di ieri. Alle forze dell’ordine sono giunte segnalazioni di intimidazioni ai tifosi pisani e di danni subiti alle auto parcheggiate con targa Pisa. La Digos, incrociando le immagini con alcune identificazioni, avrebbe già identificato alcuni sospetti. La Questura ha comunque invitato tutti coloro che abbiano ricevuto danni o abbiano da riferire qualcosa, a contattarla.

La Digos sta inoltre analizzando le registrazioni fatte dall’elicottero nel corso del derby Livorno-Pisa e quelle del sistema video dello stadio. Coloro che hanno acceso fumogeni e fatto esplodere petardi riceveranno presto un Daspo.

La Polizia sta infine indagando per quale motivo si è verificato il ritardo nella partenza dell’ultimo treno che doveva riportare i tifosi pisani a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *