Cronaca 27 Febbraio 2021

“Data di fine e d’inizio anno scolastico, la Regione illustri le sue proposte”

La proposta di Marco Stella, capogruppo di Forza Italia in Consiglio

scolari alunni scuolaFirenze, 26/2/2021

“Tra le prime iniziative che il nuovo Governo nazionale sembra intenzionato a voler prendere, sembra ci sia la ridefinizione delle date di chiusura dell’anno scolastico 2020/2021, che verrebbe spostata al 30 giugno prossimo, e di apertura dell’anno scolastico 2021/2022, che verrebbe anticipata al 6 settembre.

Chiediamo alla Regione Toscana di illustrare quanto prima le sue proposte al riguardo, e di informare i cittadini e le famiglie”.

Lo chiede il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella, che ha presentato un’interrogazione per chiedere al Presidente Giani e all’assessore Nardini di chiarire gli orientamenti della Giunta sui calendari scolastici.

“La definizione dei calendari scolastici è una competenza delle Regioni – sottolinea Stella -.

Visto che le decisioni al riguardo hanno un impatto sulla organizzazione dei servizi, dei trasporti, e hanno ampie ricadute sulla vita della comunità e delle famiglie, crediamo sia opportuno iniziare ad affrontare l’argomento.

Per questo chiediamo che la Giunta regionale cominci a fare le sue proposte in merito, sottoponendole alla discussione delle forze politiche di maggioranza e opposizione, in modo da arrivare a una scelta il più possibile condivisa”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione