Politica 10 Settembre 2021

Davide Lera presenta la sua squadra: ascolto, confronto e amore per il territorio, soltanto così possiamo far crescere San Vincenzo

Con San Vincenzo: ora è il momento della fiducia

Davide Lera presenta la sua squadra: ascolto, confronto e amore per il territorio, soltanto così possiamo far crescere San Vincenzo

Davide Lera presenta la sua squadraLivorno 10 settembre 2021

Sono dodici le donne e gli uomini che hanno deciso di scendere in campo al fianco del candidato sindaco Davide Lera nella Lista civica “Con San Vincenzo”.

Cinque le donne e sette gli uomini di età compresa tra i venti e settanta anni rappresentativi di tutta la società.

Un progetto civico, appoggiato da tutto il centro destra unito, che ha come obiettivo il recupero del senso di collettività senza visioni di parte, senza campanilismo, in piena apertura e nel rispetto di tutte le realtà del territorio e soprattutto della vera democrazia partecipativa.

Ho scelto le persone migliori per accompagnarmi in questa avventura – dichiara Davide Lera – con un obiettivo comune: l’amore per San Vincenzo.

La nostra squadra è composta da persone di tutte l’ età, ognuna con idee e visioni indispensabili per far rinascere il nostro paese. Siamo pronti al dialogo e instaureremo un rapporto diretto con tutti i cittadini, sempre nella legalità e nel rispetto. La nostra, sarà un’amministrazione vicina, ma soprattutto tangibile, sempre pronta all’ascolto e senza mai sottrarsi al confronto, consapevole che la contrapposizione di idee può essere il mezzo per crescere e sviluppare progetti necessari per il futuro.

Ringrazio, una ad uno, tutta la lista per la fiducia e l’impegno, convito che, se i cittadini ce ne daranno l’opportunità, saremo pronti a costruire un futuro all’altezza del nostro Comune”.

La lista civica “Con San Vincenzo” ha come capolista Silvia Paoli, giornalista di professione, ha vissuta a Milano per 20 anni, ma da sempre legata a San Vincenzo, dove ha passato l’infanzia con la madre insegnante e il padre maresciallo dei Carabinieri e dove è tornata a vivere.

La sua candidatura è spinta dalla voglia di ritrovare un paese vivo, sano, accogliente e vivace.

In ordine alfabetico Silvano Benvenuti, ex Archivista della Direzione Solvay. Ha un passato nella politica locale, anche come consigliere comunale, oltre ad aver svolto attività di sindacalista per la UGL. Pronto ad aiutare Davide Lera per dare un futuro migliore a tutte le famiglie di San Vincenzo.

Francesco Biagini, un giovane geometra, nato e cresciuto a San Vincenzo ha voglia di mettersi in gioco per veder rifiorire il paese che ama. Impegno e concretezza.

Giulia Bianco, la più giovane della squadra, vent’anni, diplomata in servizi commerciali, vive a San Vincenzo dove lavora in un bar, è pronta a portare idee fresche e una nuova visione vivace e dinamica.

Gianluca Celli, 25 anni, lavora nell’azienda di famiglia ed è un laureando in Scienze Politiche, la sua fiducia in Davide e per il progetto lo ha portato a mettersi in gioco e lavorare per questa territorio.

Massimo Faetti, imprenditore di 47 anni e padre di due figli, vive da sempre a San Vincenzo. Ha come obietto portare nelle case di tutti la trasparenza, l’equità e la legalità che i cittadini meritano.

Elisa Ferri, 47 anni, imprenditrice, partecipa attivamente alla vita associativa equestre e si impegna quotidianamente nell’opera di volontariato de La Casa del Padre Celeste.

Vive a San Vincenzo e proviene da una famiglia di commercianti. Comprende le difficoltà che il suo paese sta passando ed è pronta, insieme al suo candidato sindaco, a dar nuova vita al territorio.

Valentina Giani, sposata con due figli, ha partecipato attivamente al mondo sportivo di San Vincenzo, ama il mare e ha deciso con forza di seguire Davide in quanto importante progetto.

Corrado Marchionni, imprenditore di San Vincenzo, nato in questo Comune. Ha scelto di riporre la sua fiducia in Davide perché crede sia la persona giusta per la giusta crescita e il giusto sviluppo del territorio. Ama il mare e la libertà.

Sergio Martinelli, 71 anni, sposato con tre figli e felicemente pensionato, dopo una vita dedicata ai trasporti e alla logistica. Cresciuto in questa cittadina è convinto che la sua esperienza potrà essere un punto di forza per tutta la squadra, ma soprattutto, per la cittadina.

Andrea Moscardini, 60 anni, imprenditore, vive a San Vincenzo. Da quaranta anni offre il suo tempo nelle associazioni venatorie, dove ha ricoperto cariche di presidente e vice presidente e da diciotto anni è coordinatore delle guardie venatorie del suo distretto. Ama questo territorio ed è pronto a dare il suo contributo alla rinascita di San Vincenzo.

Infine, Dori Pugno, 74 anni, storica commerciante di San Vincenzo, gestisce con la figlia l’attività commerciale in centro, si candida perché ha la piena volontà di mettersi a disposizione per San Vincenzo, per le nuove generazioni, occorre forza e trasparenza.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento