Cronaca 13 Novembre 2020

Delivery, dal Comune il contrassegno per circolare nelle ZTL/ZSC. Costa 15 euro

La proposta è stata approvata dalla Giunta Comunale

Delivery, per le attività di somministrazione  ecco il contrassegno per circolare nelle Ztl/Zsc

Per tutto il periodo di emergenza sanitaria, in determinate fasce orarie

municipioLivorno, 13 settembre 2020

Delivery, per le attività di somministrazione arriva il contrassegno per circolare nelle Ztl/Zsc in determinate fasce orarie; per tutto il periodo di emergenza sanitaria, (in questo momento prorogata fino al 31 gennaio 2021).

La Giunta comunale ha infatti approvato oggi l’istituzione di una nuova tipologia di permessi che saranno rilasciati a tutte quelle attività che producono alimenti; purché svolgano la vendita diretta al pubblico.

Le imprese di commercio al dettaglio di prodotti alimentari e di bevande; i panifici con vendita diretta al pubblico; le attività dei servizi di ristorazione (bar, pub, ristoranti, pizzerie, fast food etc.); le attività di produzione alimenti, con vendita diretta al pubblico (friggitorie, rosticcerie, pasticcerie, gelaterie); possono quindi ottenere il permesso per un mezzo con il quale potranno fare consegne transitando e sostando nelle Ztl e nelle Zsc, negli orari consentiti.

“I nuovi contrassegni serviranno ad agevolare l’attività di consegna di pasti e generi alimentari a domicilio (delivery).

Visto che è rimasta in pratica l’unica attività consentita a bar e ristoranti – dichiara l’assessora alla mobilità Giovanna Cepparello – con l’approvazione di questo tipo di permesso speciale cerchiamo di venire incontro alle esigenze delle imprese, fortemente penalizzate sotto il profilo economico dalle misure di contenimento del Covid”.

Gli orari in cui è consentita la circolazione

ZTL

Salva l’eccezione di cui a seguito, l’abilitazione consente il transito in tutte le zone a traffico limitato e la sosta negli stalli delle ZTL – limitatamente al periodo necessario per l’espletamento del servizio – dal lunedì al sabato, esclusi, nella seguente fascia oraria: dalle ore 12:00 alle ore 14:00 e dalle 18:00 alle 20:00 (dopo le 20:00 è già consentito il transito nelle ZTL, eccetto la “A”).

Per quanto concerne la ZTL “A” notturna, l’abilitazione consente il transito in detta zona – dal lunedì al sabato, nella seguente fascia oraria: dalle ore 20:00 alle ore 22:30.

 

L’abilitazione consente la sosta negli stalli ivi istituiti – limitatamente al periodo necessario per l’espletamento del servizio – dal lunedì al sabato, dalle ore 12:00 alle ore 14:00 e dalle ore 18:00 alle ore 22:30; per i titolari di abilitazione la sosta è gratuita.

ZSC

L’abilitazione consente la sosta gratuita negli stalli promiscui delle ZSC – limitatamente al periodo necessario per l’espletamento del servizio – dal lunedì al sabato, festivi esclusi, nelle seguenti fasce orarie: dalle ore 12:00 alle ore 14:00, dalle ore 18:00 alle ore 20:00; per la ZSC “W – Mare” dalle ore 18:00 alle ore 22:00.

Come ottenere il contrassegno

Il rilascio avverrà come per tutti gli altri contrassegni, tramite la procedura online dal sito internet del Comune www.comune.livorno.it > Servizi Online > Sportello del Cittadino > Traffico e Mobilità.

Il richiedente può fare domanda scegliendo come tipo abilitazione/pass “imprese emergenza COVID”.

I contrassegni avranno un costo di 15 euro al mese e saranno rilasciati sino al termine dell’emergenza sanitaria.

Una volta che la richiesta è stata accettata dall’ufficio, il richiedente deve inviare tramite posta elettronica all’indirizzo permessi@comune.livorno.it, copia della ricevuta di pagamento. L’importo viene comunicato al richiedente in fase di accettazione della richiesta

Dopo tre giorni dal ricevimento della conferma del pagamento, l’ufficio invierà al richiedente l’abilitazione o pass all’indirizzo indicato in fase di domanda con data scadenza 31/01/2021.

Non è previsto il ritiro del contrassegno in Comune da parte del richiedente.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento