Cronaca 2 Febbraio 2022

Diabetologia Livorno, Adal dona doppler vascolare da 2mila euro

LIVORNO, 2 febbraio 2022

L’Associazione diabetici area livornese (Adal) ha donato al reparto di diabetologia guidato dal primario Graziano Di Cianni un doppler vascolare portatile e una carrozzina per un valore complessivo di oltre 2mila euro.

Il nostro reparto – spiega Di Cianni – ha in carico circa 12mila pazienti.

La maggior parte dei pazienti sono anziani e con difficoltà di deambulazione.

Poter contare su un nuovo doppler vascolare portatile e una carrozzina dedicata ai loro spostamenti agevola non solo la nostra pratica clinica, ma anche la gestione dei pazienti.

Il continuo sostegno e supporto assicurato da Adal anche da donazioni come questa ci consentono di guardare con fiducia alle sfide che questo periodo ci presenta.

Di tutto questo dobbiamo ringraziare ancora una volta l’associazione e in particolare il suo presidente Antonio Benigni che non perde mai occasione per sostenere i nostri sforzi”.

“La donazione di oggi – conferma il presidente Benigni – come quella recente di una poltrona destinata alla cura del cosiddetto piede diabetico è stata resa possibile grazie ai soldi raccolti fra i  nostri associati e le generosità dei livornesi che hanno voluto devolvere alla nostra associazione il loro 5 per mille.

L’associazione è da sempre attenta alle esigenze delle persone affette da questa patologia e cerca di cogliere le necessità emergenti per migliorare la capacità di risposta del reparto con il quale collaboriamo ormai da decenni.

Per questo abbiamo voluto stampare e mettere a disposizione un diario del diabete, molto utile per chi deve tenere d’occhio l’evolvere dei proprio valori e un opuscolo con consigli su alimentazione e stili di vita”.

Nella foto il primario Graziano Di Cianni, il presidente Antonio Benigni e la diabetologa Paola Orsini.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua