Cronaca 20 gennaio 2019

Dicembre la scuola fa teatro, ecco i vincitori

I vincitori della rassegna “Dicembre la scuola fa teatro” 21^ edizione

Sul podio la scuola d’infanzia Menotti, il centro infanzia Alveare e il nido Il Satellite. Tema di quest’anno : “Riciclo,riuso,non spreco: il pianeta è nelle mie mani”.

Livorno – Verdetto finale per la rassegna-concorso “Dicembre la scuola fa teatro”, 21^ edizione. Al Teatro 4 Mori si è svolta la cerimonia di premiazione delle scuole partecipanti che hanno inscenato quest’anno le loro opere sul tema “Riciclo,riuso,non spreco: il pianeta è nelle mie mani”.

Sul podio la scuola dell’infanzia Menotti, che si è aggiudicata il primo premio ( 500 euro per materiale didattico) con lo spettacolo “Facciamo la differenza”. “Uno spettacolo divertente e ben scandito nei tempi di regia –il giudizio espresso dalla giuria di esperti – in cui il tema dell’ecologia ambientale è rappresentata come responsabilizzazione della singola persona e poi man a mano della coppia , del gruppo e di tutti . Il tema del “Riciclo, riuso, non spreco…” è ben integrato con la rappresentazione delle differenze interculturali e di genere maschio/femmina”.

Il secondo premio (300 euro per materiale didattico) va al centro infanzia Alveare con lo spettacolo “Energia e libertà”; anche questo definito dalla giuria “uno spettacolo vivace e ben strutturato con scenografie ricche anche nei loro significati. Il tema ambientale è trattato dai bambini protagonisti in modo simbolico e coinvolgente”.

Infine il terzo premio ( 200 euro per materiale didattico) è andato al nido Il Satellite con lo spettacolo “C’è una luce in fondo al tunnel” , definito “emozionante e spontaneo…in cui il tema del riuso è stato ben rappresentato dalla particolarità delle scenografie”.

Ma un premio c’è stato per tutte le scuole partecipanti alla rassegna; la  scuola secondaria di primo grado Bartolena (II M), il centro infanzia il Piccolo Principe e la scuola dell’infanzia Mondolfi hanno ricevuto infatti un riconoscimento speciale per l’impegno e la cura nell’allestimento dei loro spettacoli. A loro è stato consegnato un buono acquisti del valore di 50 euro donato dalla libreria Feltrinelli.
I doni sono stati offerti da Cirfood.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento