Cronaca 27 Aprile 2021

Dichiarazioni shock: “La polizia ci picchia e deruba…ci buttano nel fosso….Ammazzato come un cane”

Dichiarazioni shock: "La polizia ci picchia e deruba...ci buttano nel fosso....Ammazzato come un cane"Livorno 27 aprile 2021

Dichiarazioni shock di un amico del 26enne tunisino morto affogato mentre scappava dalla polizia:

“Ce l’hanno solo con la nostra razza.

Ci sono alcuni poliziotti che ci picchiano e ci rubano soldi.

Ti portano in un posto isolato, ti portano sulla montagna, a me una volta lo hanno fatto e ti picchiano.

O ti portano in montagna o ti buttano nel fiume, questa volta è andata male.

Questa volta hanno ammazzato uno di noi.

Questo ragazzo era a Livorno da 5 mesi non sa parlare italiano non ha documenti ha paura, vede la polizia e scappa.

Non so se lavorava o vendeva un pezzetto di fumo per vivere, per mangiare.

E’ una vittima del sistema, non l’ha mica portata lui la cocaina o il fumo con se nella barca.

E’ una vittima di questo sistema qui, poi lo prendono, lo picchiano e l’ammazzano così come un cane. Noi questa cosa non l’accettiamo affatto”

LivornoPress Alberto Vincenzoni

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento