Ambiente 4 Marzo 2022

Discarica a Limoncino, “Il particolato inquinerà il mare, livornesi dimenticatelo”

Livorno 4 marzo 2022

Ambiente e discarica, Il monito ai livornesi del comitato del Limoncino.

La professoressa Rosaria Scaffidi precisa che “per riempire il lotto 1 della discarica sul monte La Poggia serviranno trentamila camion. Se questa discarica va a pieno regime il particolato finirà per inquinare il mare, quindi livornesi dimenticate il mare”

Rosaria Scaffidi e il comitato “No discarica a Limoncino” non arretrano di un centimetro ed invitano la cittadinanza a manifestare con loro domenica 6 marzo dalle 10 in poi con pranzo al sacco in via del Limoncino

La protesta iniziata nel 2010 continua e sul tavolo del comitato, una pila di sentenze che stabiliscono il divieto al transito ai camion oltre le 3,5 tonnellate che però (parole di Scaffidi) viene ignorata, la mattina alle 5 sembra di essere sull’autostrada. E’ per questo che martedì abbiamo presentato una nuova diffida (continua Scaffidi)  contro le ditte, che ogni giorno transitano lungo la via.

L’attacco della rappresentante del comitato si rivolge poi a Eugenio Giani che a suo parere gli avrebbe venduti e all’assessore all’ambiente Monia Monni che gli avrebbe presi in giro.

I cittadini del comitato si sentono abbandonati e chiamano in causa anche il prefetto Paolo D’Attilio, il questore Roberto Massucci e il sindaco Luca Salvetti

“Chi, se non la legge deve far rispettare la legge? Secondo il questore, è una questione tra privati. Le ditte però, nel frattempo, arrivano, transitano,  scaricano e tornano indietro. Quando il sito entrerà a pieno regime, il particolato scenderà fino al nostro meraviglioso mare; rovinandolo”

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua