Cronaca 11 Febbraio 2018

Diverbio per il resto, punta pistola finta alla cliente incinta

LIVORNO — Commesso punta una pistola finta alla cliente incinta.

Il brutto episodio è avvenuto in un negozio del centro cittadino, dopo una discussione su un resto. La donna tra l’altro incinta, avrebbe pagato con una banconota il prodotto acquistato e dopo un diverbio sul resto è spuntata la pistola finta.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri chiamati dalla cliente spaventata. La pistola utilizzata dal commesso del negozio è risultata una arma finta, alla quale era stato tolto il tappo rosso per farla sembrare vera.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!