Speciale Alluvione 11 Settembre 2017

Divieto di balneazione su tutto il litorale

Fino alla comunicazione da parte di Arpat

Il sindaco ha emesso una ordinanza di divieto temporaneo di balneazione, in via provvisoria e precauzionale, su tutte le aree del litorale per tutelare la salute pubblica. A seguito del violento nubifragio e dell’ondata d’acqua della notte scorsa, la piena dei rii che attraversano l’area urbana di Livorno ha interessato anche le infrastrutture dei servizi fognari e dei sollevamenti in molti punti della città.

Sono pertanto interdette alla balneazione-  fino alla comunicazione da parte di Arpat degli esiti favorevoli dei campionamenti delle acque– le seguenti zone:

“Bellana”, “Nettuno”, “Terrazza Mascagni”, “Piazza Modigliani”, “San Jacopo”, “Accademia sud”, “Scogliera lazzeretto”, “Santa Lucia”, “Rio Felciaio”, “Rotonda d’Ardenza”, “Rio Ardenza”, “Rio Banditella”, “Antignano”, “Antignano sud”, “Amerigo Vespucci”, “Miramare-Maroccone”, “Calafuria”, “Calignaia”, “Rogiolo”, “Quercianella”.

CONDIVIDI SUBITO!