Aree pubbliche 8 Gennaio 2018

Dogana D’Acqua diventa un giaciglio per senza tetto

Livorno – Dogana d’Acqua, blitz anti-degrado della municipale.

La polizia municipale ha rinvenuto  un  giaciglio di fortuna nella struttura destinata a polo tecnologico di Dogana d’Acqua. Il dormitorio di fortuna era situato nell’intercapedine tra la struttura si vetro e quella in muratura.

La Dogana d’Acqua  è spesso utilizzata dei senzatetto come dimora dalle intemperie e dal freddo,  nella giornata di venerdì 5 gennaio la polizia municipale ha compiuto un’operazione anti-degrado con un controllo volto a ristabilire il decoro e la pulizia della struttura, trovando anche una persona, subito allontanata che dichiarava di essere il proprietario degli oggetti rinvenuti. L’azienda AAMPS è stata incaricata della rimozione degli oggetti rinvenuti sul posto

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento