Aree pubbliche 31 Ottobre 2018

Donato al Comune il progetto Skatepark di Kiss the Rail

Aurigi: "I lavori partiranno ad inizio 2019". Morini: "Sarà gratuito e aperto a tutti"

Livorno – La Giunta Comunale ha accettato la donazione del progetto di skatepark realizzato dall’Associazione Kiss the Rail. Si tratta di un nuovo passaggio del percorso di realizzazione dell’opera sulla quale l’amministrazione ha già destinato 350mila euro. Lo skatepark sarà realizzato alla Rotonda d’Ardenza nella parte di piazzale più prossima al viale di Antignano.

“Ringraziamo l’associazione per la donazione. A questo punto faremo tutte le verifiche del caso e appena avremo un nostro elaborato definitivo, a cura dell’Ufficio progettazione e arredo urbano, lo presenteremo alla città in un appuntamento dedicato al Cisternino” così Alessandro Aurigi, assessore ai lavori pubblici, al termine della giunta comunale. “Rispetto all’avvio dei lavori – conclude Aurigi – resta la nostra volontà di partire ad inizio 2019”.

La skate plaza sarà rigorosamente ad accesso libero, aperta a tutte le discipline sportive su rotelle, anche a misura di sportivi disabili – precisa Andrea Morini assessore allo sport – dando così a tutti gli appassionati una location suggestiva, unica sul litorale toscano e non solo”.

“Terminata l’opera – prosegue Morini – vogliamo che a gestire i 2500 mq di parco sia una realtà capace di assicurare corsi per avvicinare allo sport e un servizio infermeria per intervenire tempestivamente su chi magari uscirà acciaccato dopo un trick venuto male”.

“Per questo affidamento comunque sarà realizzata un’apposita gara” conclude l’assessore.

CONDIVIDI SUBITO!