Cronaca 27 Giugno 2022

Donna picchia e mette in fuga un uomo, il video virale. Quante botte, ha scelto la donna sbagliata

Livorno 27 giugno 2022 – Donna picchia e mette in fuga un uomo, il video virale. Quante botte, ha scelto la donna sbagliata

Il video è apparso sui social e su WhatsApp nella tarda mattinata di oggi ed è diventato subito virale

Aggiornamento, Chiarezza sul video virale “donna picchia un uomo”, è stata una rapina

Non si sa cosa sia accaduto, se è una finzione oppure una scena reale come non si conosce neppure il motivo che ha innescato la lite. Sembrerebbe un tentativo di scippo finito male per il malvivente anche se al momento di questo non ci sono conferme.

Anche il fatto di chi ha ripreso la scena con il telefono senza intervenire lascerebbe da pensare, ma da come la donna se l’è cavata, forse si piega anche il perchè del non intervento.

Il racconto di questa presunta aggressione (il video per motivi di privacy abbiamo deciso di non mostrarlo)

Il video inizia con un uomo ed una donna sul marciapiede sugli scali D’Azeglio all’altezza di largo Fratelli Rosselli a Livorno. L’uomo nelle prime immagini visibili ha in mano una borsa e la donna sembra che la voglia riprendere. Dopo una specie di tira e molla iniziale, l’uomo sembrerebbe non voler lasciare la borsa e dopo qualche spinta, la donna colpisce con dei pugni  micidiali l’uomo alla testa mentre cerca di scappare con la borsa. 

 

Dopo le botte in testa, sempre nel tentativo di fuggire o di reagire alle botte, l’uomo si trova nuovamente faccia a faccia con la donna, che questa volta lo placca e lo fa finire sul cofano di un’auto parcheggiata.  L’uomo sul cofano della macchina sembra trattenere la donna nel tentativo di liberarsene come per spingerla via. Una volta riuscito a mettere i piedi in terra e ad alzarsi dal cofano del veicolo continuava a non voler lasciare la borsa e allora giù altre botte. Ripetuti colpi alla testa e l’uomo cerca ancora di divincolarsi dalla donna senza lasciare la borsa e qui ancora ripetuti pugni, questa volta allo stomaco.

Dopo tutte queste botte l’uomo perde la borsa che cade a terra, ma invece di scappate, forse per una sorta di rivincita d’orgoglio maschile scaraventa la donna contro la fiancata dell’auto parcheggiata e le si getta addosso bloccandola con il suo corpo tra se e l’auto.

La donna non si lascia prendere in contropiede, e con quello che sembra essere un graffio al volto seguito da altri pugni il testa continua a colpirlo. L’uomo a questo punto si da alla fuga e nel farlo prende anche un calcio nel fondo schiena.

Se l’uomo è veramente uno scippatore, dopo questa lezione sicuramente se tenterà di nuovo uno scippo chiederà alla donna se sa picchiare e difendersi

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione