Cronaca 16 Ottobre 2022

Dopo 23 anni Solimano lascia il timone dell’Arci. Al suo posto, Alessio Simoncini

Livorno 16 ottobre 2022

Il congresso territoriale del comitato di Livorno si è svolto sabato 15 settembre, nei locali del circolo Arci P. Carli di Salviano.

Dopo 23 anni, lo storico presidente Marco Solimano ha lasciato il timone della presidenza di Arci Livorno.

Al suo posto, Alessio Simoncini, classe ’94, sulle cui spalle ricade l’onore e l’onere di rilanciare l’attività associativa, nel nome del rinnovamento e della continuità di valori dell’associazione popolare più grande d’Europa.

Il congresso si è aperto coi saluti del presidente del circolo di Salviano, Fabio Altini, e con quelli del sindaco Salvetti.

A seguire, oltre ai tanti rappresentanti dell’associazionismo livornese, hanno portato i loro saluti anche il presidente del consiglio comunale Pietro Caruso e il consigliere regionale Francesco Gazzetti.

Nel suo intervento, Solimano, visibilmente emozionato, ha ripercorso gli anni della presidenza, le difficoltà affrontate, i risultati ottenuti nella tutela dei diritti di tutti e tutte, l’impegno nell’Arci e il suo ruolo centrale nel territorio livornese, il suo impegno nelle lotte nazionali e le nuove sfide che presenta una modernità sempre più complessa.

 

È stato poi presentato il documento politico del congresso da Guido Ricci, membro della presidenza uscente, che ha toccato i temi che hanno guidato e guideranno l’associazione nei prossimi anni:

circoli, comunità, giovani, ambiente e pace, il tema che più volte è stato toccato nel corso della giornata, ricordando l’adesione dell’Associazione alla manifestazione nazionale del 5 novembre.

Ha concluso i lavori  il presidente di Arci Toscana Gianluca Mengozzi, che ha portato i saluti del comitato regionale e ha rimarcato le sfide che attendono l’associazione, in attesa anche dell’imminente congresso regionale.

Nel pomeriggio sono stati eletti gli organi dirigenti, la vicepresidente Paola Licheri e il nuovo presidente Alessio Simoncini.

Tutti i partecipanti e i presidenti di circolo che sono intervenuti hanno ringraziato Solimano per il lungo e importante lavoro svolto in questi anni.

A questi si è aggiunto il nuovo presidente. Simoncini ha voluto poi esprimere la volontà di affrontare con determinazione le crescenti difficoltà dei circoli, in un momento economico e sociale drammatico. I

nfine, Simoncini ha espresso la volontà di aprire sempre più Arci Livorno alle varie realtà giovanili, associative e non, e la necessità di fare rete per affrontare collettivamente le varie ed enormi sfide del futuro.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua