Ambiente 22 Maggio 2023

Dopo il temporale ecco i divieti di balneazione dalla Bellana ai bagni Roma

Livorno 22 maggio 2023 – Dopo il temporale ecco i divieti di balneazione dalla Bellana ai bagni Roma

Ordinanza del Sindaco sulla base di un decreto regionale del marzo 2023

Dopo i temporali di ieri divieto di balneazione alla Bellana, alla foce del Rio Maggiore all’interno dell’Accademia, alla foce del Rio Felciaio, alla spiaggia del Sale, ai Bagni Roma

A scopo preventivo a tutela dei bagnanti

Il nuovo decreto della Regione Toscana n. 5281 del 20 marzo 2023, allegato 5, prevede al punto 8 che, per proteggere la salute dei bagnanti i Sindaci, in situazioni inaspettate e imprevedibili; debbano emettere ordinanze di divieto di balneazione a scopo preventivo e non più, come avveniva in precedenza solo dopo i campionamenti di Arpat.

Per questo, a seguito dei temporali di ieri, con relativo sversamento a mare delle acque provenienti dalle strade cittadine dagli scaricatori di piena (fognature bianche)  in alcuni punti della costa , il sindaco Luca Salvetti ha firmato un ‘ordinanza che vieta la balneazione:

alla Bellana

alla foce del Rio Maggiore all’interno dell’Accademia

alla foce del Rio Felciaio (peraltro già permanentemente interdetta alla balneazione)

alla spiaggia del Sale

ai Bagni Roma

A seguito di questo provvedimento Arpat dovrà fare dei campionamenti che stabiliranno se e quando il Sindaco potrà revocare l’ordinanza e ripristinare la balneazione ai sensi del D.M.30 marzo 2010.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione