Cronaca 31 Luglio 2018

Droga con WhatsApp, i carabinieri smantellano rete di spaccio

Droga con WhatsApp: Operazione “Porto nascosto”. Ordinavano la droga con Whatsapp.

Smantellata dai Carabinieri di Livorno una rete di spaccio di cocaina proveniente dal Messico.

 

Droga con WhatsApp – Nelle prime ore di questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Livorno hanno dato esecuzione, in questa provincia ed in quella di Ravenna, ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Livorno, su richiesta della locale Procura, nei confronti di 8 persone, ritenute responsabili di spaccio di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”.

Una nona persona è indagata in stato di libertà per il medesimo reato.

Porto Nascosto

 

L’indagine, denominata “Porto nascosto”, ha consentito di individuare i referenti dell’attività di approvvigionamento di cocaina che veniva trasportata via aereo dal Messico da due donne.

Lo stupefacente, una volta giunto a Livorno, veniva commercializzato dagli indagati nel capoluogo labronico.

Le consegne al dettaglio avvenivano su appuntamento concordato telefonicamente o tramite whatsapp.

Livorno, 31 luglio 2018

CONDIVIDI SUBITO!