Aree pubbliche 9 Aprile 2018

Due sensi in Borgo Cappuccini? “Inquinamento, disagio e pericolo”

Livorno – Borgo a due sensi di marcia, la lettera di un nostro lettore:

“L’intenzione di fare di Borgo dei Cappuccini, lato Piazza Roma, una strada a due sensi è pericolosissima e malpensata. Su quel tratto di strada – lungo 200m. circa – si affacciano una scuola materna, una chiesa, un campo da calcio giovanile, un’oratorio, un circolino, un’uscita (Via delle Archi) sia per gli alunni della scuola media che per le auto nonché tantissime case al piano terra.

La strada è già abbastanza trafficata, soprattutto nelle ore di punta (la mattina la coda arriva in piazza Roma) e all’ingresso/uscita delle scuole e del campino di calcio.

Ma il traffico è perlopiù scorrevole, la strada è ancora vivibile. Come lo sono – per il momento – Corso Mazzini, via Cecconi e via Don Bosco, i percorsi attuali.

Cambiare quel tratto in 2 sensi di marcia significherebbe un notevole aumento di inquinamento per gli abitanti (cosa non indifferente – non abbiamo un Sindaco ‘ecologico’?), di intasamenti, di disagio per quei pochi commercianti rimasti in zona e – soprattutto – di pericolosità!

L’Amministrazione ha dichiarato “In questo modo risponderemo alle numerose segnalazioni e istanze dei cittadini che manifestavano disagio e insicurezza, sollecitando interventi di razionalizzazione della viabilità finalizzate principalmente a una maggiore sicurezza».

Numerose segnalazioni? disagio e insicurezza?  Ma cosi li crea!  Come potrà mai “assicurare una maggiore sicurezza” in quel tratto di strada se lo fa a due sensi?

Vedrà come piomberanno addosso le segnalazione di disagio e insicurezza,  quando lo  mette in opera! E non saranno il disagio e l’insicurezza degli autisti in discussione, ma quello dei pedoni, degli abitanti, delle mamme, anziani, bambini…. le persone!

Mi domando:

forse – non essendo di Livorno – l’assessore al traffico non conosce bene bene la zona? forse non sa che – anni fa – la strada era a due sensi, ma che a causa dei numerosi incidenti il buon senso dell’allora Amministrazione ha prevalso? forse il Sindaco non passa mai per queste strade nelle ore di punta e non si rende conto dell’attuale e della potenziale situazione di pericolo che si verrà a creare?”

Leggi anche: Come cambia la mobilità in Borgo

CONDIVIDI SUBITO!