Calcio 28 aprile 2018

E’ promozione! Livorno in B. Livorno – Carrarese termina 1 a 1

Siena ko con il Piacenza. Il Livorno con il risultato di 1 a 1 contro la Carrarese  si aggiudica con una giornata di anticipo il passaggio in B

I labronici tornano in partita con la zampata del proprio bomber

Livorno-Carrarese 1-1: Vantaggiato acciuffa il pari

Primo Tempo: Subito azione pericolosa per la Carrarese,  Vantaggiato lancia la sfera, il portiere  Borra esce nel tentativo di anticipare il bomber amaranto lo atterra e si guadagna  il primocartellino giallo della partita.

Rimessa laterale per la Carrarese, Vitturini per Tortori, cross dell’ex Viterbese per Biasci che incrocia e trova Cais che segna al 16′.

GLi amarato effettuano il primo cambio, al posto di Franco uscito in barella per infortunio,  entra in campo Bresciani. 

Occasionissima per il Livorno  al 24′, Maiorino per Doumbia che incrocia di sinistro ma Borra salva la porta della Carrarese. Corner di Maiorino, stacco imperioso di Perico, pallone fuori di poco.

Cinque più recupero all’intervallo. Si giocherà ancora tre minuti. Nel recupero, al 47 Vantaggiato riporta in partita il Livorno, il bomber tutto solo in area batte Borra per l’1-1. 

Secondo tempo:

Ancora un cambio per il Livorno, fuori il capitano Luci entra l’ex Juventus Giandonato. Pallone in possesso della Carrarese che avanza a destra con Rosaia, cross del n°8, stacca Cais, palla termina lentamente a lato. Ancora Carrarese, Foresta serve nello spazio Tortori, controllo difettoso dell’esterno che poi trova Biasci a centro area, conclusione che esalta i riflessi di Mazzoni.

Il Livorno risponde, Vantaggiato vince un rimpallo al limite dell’area di rigore, si porta in avanti, calcia, ma la sfera termina fuori di poco. Al 61′ AMMONITO Bruno per un fallo da dietro su Foresta. Al 66′ cambio per la Carrarese, 

Esce Cais ed entra Vassallo, Mister Sottil risponde con  un doppio cambio: entrano Murilo e Kabashi per Maiorino e Valiani. Al 72′ punizione dalla sinistra per il Livorno, ma la traiettoria troppo bassa e la difesa avversaria allontana la sfera. Angolo per la Carrarese al 77′, fallo in attacco di un giocatore della Carrarese. 

Doppio cambio per la cquadra ospite: Piscopo e Bentivegna prendono il posto di Tortori e Vitturini. Ancora dieci minuti di gioco più recupero alla fine, partita tesa. Piscopo grazia il Livorno, sciupando il possibile del Ko. Intanto esplode la festa al “Picchi” è arrivata la notizia del raddoppio del Piacenza a Siena. Il Livorno vede la Serie B.

Annunciato il recupero, ancora tre minuti dividono gli amaranto dal ritorno in B. Fischio finale dell’arbitro Dionisi, esplode la festa sugli spalti, il Livorno è in B

Il tabellino:

Livorno: Mazzoni, Pedrelli, Gonnelli, Perico, Franco (23′ pt Bresciani), Luci, Bruno, Valiani, Doumbia, Maiorini, Vantaggiato. A disp.: Pulidori, Sambo, Morelli, Pirrello, Manconi, Borghese, Giandonato, Kabashi, Perez, Montini, Murilo. All.: A. Sottil.

Carrarese: Borra, Vitturini, Ricci, Agyei, Baraye, Rosaia, Cardoselli, Tortori, Foresta, Cais, Biasci. A disp.: Lagomarsini, G. Miele, Possenti, Tentoni, Vassallo, Benedini, Benedetti, Marchionni, Piscopo, Bentivegna, F. Miele. All.: M. Nardini.

Arbitro: Dionisi dell’Aquila.

Assistenti: Catamo & Rotondale.

Reti: 16′ pt Cais, 47′ pt Vantaggiato

Spettatori 8.523

 

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento