Cronaca 20 Febbraio 2024

Ebbrezza alla guida nel centro di Livorno: denunciato per rifiuto di alcoltest

In stato di ebbrezza cerca di entrare con l’auto nella zona pedonale, sanzionato

Denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi all’alcol-test

 

Livorno, 20 febbraio 2024 – Ebbrezza alla guida nel centro di Livorno: denunciato per rifiuto di alcoltest

La mattina del 14 febbraio una pattuglia della Polizia Municipale impegnata nel controllo dell’area mercatale di piazza Cavallotti ha notato una Mercedes che viaggiava come se alla guida ci fosse una persona in stato di ebbrezza alcoolica.

Per evitare che l’auto accedesse all’area pedonale gremita di gente creando pericolo, gli agenti hanno chiesto al conducente di un autocarro, che per caso si trovava in quella zona, di posizionarlo in modo da creare un impedimento per il soggetto alterato a bordo del Mercedes ed evitare che quest’ultimo proseguisse la marcia verso la folla.

Gli agenti sono quindi riusciti a fermare l’auto in via della Coroncina, nel punto più prossimo al mercato, chiamando sul posto una ulteriore pattuglia di motociclisti della Polizia Municipale munita etilometro.

L’uomo alla guida della Mercedes ha rifiutato di sottoporsi al test e non ha mostrato documenti di riconoscimento.

Essendo di nazionalità straniera, è stato condotto presso gli uffici del Comando per il fotosegnalamento e per la redazione degli atti necessari.

Dai successivi controlli è risultato essere una persona regolare sul territorio.

E’ stato pertanto sanzionato ai sensi art.180 c.d.s. che prevede una sanzione da 42,00 a 173,00 euro e una denuncia penale per il rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione