Cronaca 7 Agosto 2018

Ecco il nuovo Comandante Provinciale della GdF

Ecco il nuovo Comandante Provinciale della GdF: è il colonnello Gaetano Cutarelli

Il colonnello  Paolo Borrelli (a destra nella foto) dopo poco più di 3 anni di permanenza alla sede di Livorno, lascia l’incarico di comandante provinciale della guardia di finanza, per raggiungere il III reparto operazioni del comando generale del corpo.

Gli subentra il colonnello Gaetano Cutarelli, proveniente dallo stesso comando generale, ove ha retto per un biennio l’Ufficio Stampa, nell’ambito del V reparto comunicazione e relazioni esterne.

La tradizionale cerimonia di avvicendamento si è svolta presso la caserma “Gaetano Russo”, alla presenza degli ufficiali della provincia labronica nonché di una rappresentanza del personale ispettori, sovrintendenti, ppuntati e Finanzieri in servizio e delle Sezioni A.N.F.I. di Livorno.

Ha presenziato l’evento il comandante regionale della Toscana, il generale di divisione Michele Carbone il quale ha ringraziato il colonnello Borrelli per l’intensa e proficua opera prestata negli anni trascorsi a Livorno, che ha portato al raggiungimento di significativi risultati di servizio, così contribuendo a consolidare e rafforzare nella provincia il ruolo di polizia economico – finanziaria della Guardia di Finanza a contrasto di ogni forma di illegalità e criminalità. Il generale Carbone ha poi presentato ai militari schierati il Colonnello Cutarelli, cui ha testimoniato il proprio apprezzamento e a cui ha formulato i migliori auspici di buon lavoro, nel solco tracciato dal collega uscente.

Il col. Borrelli ha, infine, salutato e ringraziato, in separato momento, i rappresentanti degli organi di informazione, presentando loro il col. Cutarelli, con cui è legato da un consolidato rapporto di autentica stima.

Nato a Grosseto nel 1972, il colonnello Cutarelli si è arruolato nell’Accademia del Corpo nel 1991 ed è stato promosso al grado attuale il 1° gennaio 2015.

Nel corso della carriera, ha ricoperto incarichi “operativi” a Genova (comandante dei “Baschi Verdi”, direttore di verifiche presso l’ex nucleo regionale polizia tributaria Liguria e comandante della Compagnia di Genova) e a Torino (comandante del gruppo tutela entrate, ove ha coordinato e diretto attività ispettive nei confronti di cc.dd. “grandi evasori”), incarichi di “Stato Maggiore” presso il Comando Generale e nel settore “addestrativo” presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti a L’Aquila.

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano e in Scienze della sicurezza economico finanziaria presso quella di Tor Vergata a Roma, dal 2005 è iscritto all’Albo dei Pubblicisti presso l’Ordine dei Giornalisti del Lazio. Ha conseguito il Master in diritto tributario d’impresa presso la Bocconi di Milano ed è titolato “Scuola di Polizia Tributaria”.

Ha insegnato materie tecnico-giuridiche presso l’Accademia, la Scuola Ispettori e Sovrintendenti e la Scuola di Polizia Economico-Finanziaria del Corpo.

CONDIVIDI SUBITO!